Recensioni film
 
Cerca titolo esatto
 

Recensioni Film
ALLEGORICO
ANIMAZIONE
ARTI MARZIALI
AVVENTURA
AZIONE
BIBLICO
BIOGRAFICO
COMICHE
COMICO
COMMEDIA
CORTOMETRAGGIO
DOCUMENTARIO
DRAMMATICO
FAMILY
FANTAPOLITICO
FANTASCIENZA
FANTASY
FAVOLA
GIALLO
GROTTESCO
GUERRA
HORROR
INCHIESTA
MEDIOMETRAGGIO
MELODRAMMA
METAFORA
MITOLOGICO
MUSICALE
NOIR
OPERETTA
PARODIA
POLITICO
POLIZIESCO
PROGRAMMA TELEVISIVO
PSICOLOGICO
RELIGIOSO
ROMANTICO
SATIRICO
SENTIMENTALE
SOCIALE
SPIONAGGIO
SPORTIVO
STORICO
SURREALE
TELEVISIVO
THRILLER
TRAGICOMMEDIA
WESTERN

DALEKS IL FUTURO TRA UN MILIONE DI ANNI

GenereFANTASCIENZA
Anno1966
Titolo Originale"DALEKS INVASION EARTH: 2150 A.D."
Durata85m
PaeseGRAN BRETAGNA
Ispirato aPERSONAGGI DELLA SERIE TV "DOTTOR WHO" CREATI DA SYDNEY NEWMAN
 
RegiaGORDON FLEMYNG
Attori
PETER CUSHING
BERNARD CRIBBINS
RAY BROOKS
ANDREW KEIR
ROBERTA TOVEY
ROGER AVON
GEOFFREY CHESHIRE
JILL CURZON
PHILIP MADOC
KEITH MARSH

Ricerca il film su DVD

Trama DALEKS IL FUTURO TRA UN MILIONE DI ANNI
Lo scienziato dottor Who viaggia a bordo della sua straordinaria macchina del tempo, in compagnia delle sue nipoti Louise e Susan e di Tom Campbell, e arriva nella Londra del 2150, dove la Terra è stata invasa dai Daleks, uomini robot provenienti da un lontano pianeta. I Daleks hanno ridotto in schiavitu gli umani, ma il dottor Who e Tom riescono a contattare un gruppo di uomini liberi e si uniscono a loro per aiutarli nella guerra di liberazione. Ma anche il dottore e i suoi amici vengono catturati dagli invasori, che si accingono a far esplodere il pianeta. Il dottore riesce però a scatenare la rivolta dei prigionieri e, scoperto il punto debole dei Daleks, i terrestri possono distruggere ora i loro oppressori e riconquistare la libertà. Al dottor Who, Tom, Susan e Louise non resta che risalire sulla macchina del tempo e tornare alla loro epoca alla vita di tutti i giorni.

 
Commenti inseriti: 0

Film scontati
film.zam.it © 2005, Eventuali comunicazioni , segnalazioni e broken links possono essere inviati alla Redazione
Le schede e gli articoli pubblicati su zam.it possono essere riprodotti liberamente, a condizione che si specifichi l'autore e il link film.zam.it