Recensioni film
 
Cerca titolo esatto
 

Recensioni Film
ALLEGORICO
ANIMAZIONE
ARTI MARZIALI
AVVENTURA
AZIONE
BIBLICO
BIOGRAFICO
COMICHE
COMICO
COMMEDIA
CORTOMETRAGGIO
DOCUMENTARIO
DRAMMATICO
FAMILY
FANTAPOLITICO
FANTASCIENZA
FANTASY
FAVOLA
GIALLO
GROTTESCO
GUERRA
HORROR
INCHIESTA
MEDIOMETRAGGIO
MELODRAMMA
METAFORA
MITOLOGICO
MUSICALE
NOIR
OPERETTA
PARODIA
POLITICO
POLIZIESCO
PROGRAMMA TELEVISIVO
PSICOLOGICO
RELIGIOSO
ROMANTICO
SATIRICO
SENTIMENTALE
SOCIALE
SPIONAGGIO
SPORTIVO
STORICO
SURREALE
TELEVISIVO
THRILLER
TRAGICOMMEDIA
WESTERN

IPCRESS

GenereSPIONAGGIO
Anno1965
Titolo Originale"THE IPCRESS FILE"
Durata106m
PaeseGRAN BRETAGNA
Ispirato aROMANZO "LA PRATICA IPCRESS" DI LEN DEIGHTON
 
RegiaSIDNEY J. FURIE
Attori
MICHAEL CAINE
NIGEL GREEN
GUY DOLEMAN
SUE LLOYD
GORDON JACKSON
FREDA BAMFORD
THOMAS BAPTISTE
FRANK GATLIFF
OLIVER MACGREEVY
AUBREY RICHARDS

Ricerca il film su DVD

Trama IPCRESS
Harry, costretto ad entrare nel Servizio Segreto per sfuggire ad una severa punizione, inizia con riluttanza il suo lavoro prima alle dipendenze di Ross e poi sotto il piu' conciliante Dalby. Suo compito scoprire se due scienziati scomparsi sono fuggiti, tradendo il proprio paese, oppure se sono stati rapiti e portati oltre cortina. Harry ben presto riesce a prendere contatti per effettuare lo scambio di uno scienziato. Ma, per una serie di circostanze che fanno naufragare i suoi piani, viene preso da timore e decide di fuggire. Alla stazione, sul treno, due uomini lo narcotizzano e quando rinviene si trova in una prigione sconosciuta. Sottoposto al lavaggio del cervello, Harry riesce a neutralizzarne i micidiali effetti. Poco dopo riesce a fuggire e scopre di essere nel cuore di Londra. A seguito di una telefonata a Dalby comprende che questi oppure Ross fanno il doppio gioco. Infatti, quando i tre si incontrano, il colpevole fa fuoco su Harry ma questi, che sta all'erta, spara per primo e uccide il traditore.

 
Commenti inseriti: 0

Film scontati
film.zam.it 2005, Eventuali comunicazioni , segnalazioni e broken links possono essere inviati alla Redazione
Le schede e gli articoli pubblicati su zam.it possono essere riprodotti liberamente, a condizione che si specifichi l'autore e il link film.zam.it