Recensioni film
 
Cerca titolo esatto
 

Recensioni Film
ALLEGORICO
ANIMAZIONE
ARTI MARZIALI
AVVENTURA
AZIONE
BIBLICO
BIOGRAFICO
COMICHE
COMICO
COMMEDIA
CORTOMETRAGGIO
DOCUMENTARIO
DRAMMATICO
FAMILY
FANTAPOLITICO
FANTASCIENZA
FANTASY
FAVOLA
GIALLO
GROTTESCO
GUERRA
HORROR
INCHIESTA
MEDIOMETRAGGIO
MELODRAMMA
METAFORA
MITOLOGICO
MUSICALE
NOIR
OPERETTA
PARODIA
POLITICO
POLIZIESCO
PROGRAMMA TELEVISIVO
PSICOLOGICO
RELIGIOSO
ROMANTICO
SATIRICO
SENTIMENTALE
SOCIALE
SPIONAGGIO
SPORTIVO
STORICO
SURREALE
TELEVISIVO
THRILLER
TRAGICOMMEDIA
WESTERN

TRE NEL MILLE

GenereAVVENTURA
Anno1971
Durata99m
PaeseITALIA
 
RegiaFRANCO INDOVINA
Attori
FRANCO PARENTI
CARMELO BENE
GIANCARLO DETTORI
FOLCO LULLI
PHILIPPE HERSENT
FEDERICO BOIDO
PUCCIO CECCARELLI
COSIMO CINIERI
GEOFFREY COLPLESTON
VINCENZO FALANGA
VORIANO GINESI
GABRIELLA GIORGELLI
DINO IVALDI
ROSSANO JALENTI
JOHN KARLSEN
ANNA MAESTRI
GORDON MITCHELL
GIANNI NIDITO
MICHELE PASSACANTILLI
CHARLES ROLANDS

Ricerca il film su DVD

Trama TRE NEL MILLE
Nell'anno 1000 un cavaliere, Fortunato e due soldati, Carestia e Pannocchia, sopravvissuti a una battaglia, vengono spogliati dei loro abiti da alcuni predatori. Riusciti a procurarsene altri, a spese di tre religiosi, si mettono in viaggio e, dopo essersi imbattuti nel Papa - il quale vedendo Fortunato vestito da frate gli impone di confessarlo - giungono in vista di un castello, assediato da uomini in arme. Sono nuovi guai per Fortunato - che il comandante del campo vorrebbe come suo braccio destro - finché non gli riesce, sempre in compagnia di Carestia e Pannocchia, di fuggire. Raggiunto un vecchio mulino i tre vengono scambiati per indemoniati e condotti al rogo dal quale li salva una pioggia provvidenziale. Continuando a vagare senza meta e per di più digiuni da qualche giorno, dopo aver vanamente tentato di sfamarsi catturando un leone, arrivano in un piccolo reame il cui sovrano, alla vista di Fortunato, s'affretta a cedergli, senza spiegazioni, titolo e proprietà. Soddisfatto d'essere diventato re l'ex-cavaliere cerca di godersi la sua nuova e inaspettata posizione salvo accorgersi che la deve soltanto alla paura che ha colto il vecchio sovrano - un sanguinario tiranno che cerca di redimersi - alla notizia che alla mezzanotte dell'ultimo giorno del millennio il mondo finirà e avrà luogo il "giudizio universale". Quando, all'alba dell'anno 1001 il vecchio re s'accorge che nulla è successo, condanna a morte Fortunato Carestia e Pannocchia, che però riescono a fuggire. Continuando il loro disordinato viaggio i tre giungono finalmente a una casa, che Fortunato riconosce come sua e nella quale dovrebbe esserci, secondo lui sua moglie in trepida attesa. In realtà la donna, stanca d'aspettare il marito, s'è trovata un altro uomo per cui caccia Fortunato, al quale non resta che mettersi di nuovo in cammino, assieme ai due compagni di sventura.

 
Commenti inseriti: 0

Film scontati
film.zam.it © 2005, Eventuali comunicazioni , segnalazioni e broken links possono essere inviati alla Redazione
Le schede e gli articoli pubblicati su zam.it possono essere riprodotti liberamente, a condizione che si specifichi l'autore e il link film.zam.it