Recensioni film
 
Cerca titolo esatto
 

Recensioni Film
ALLEGORICO
ANIMAZIONE
ARTI MARZIALI
AVVENTURA
AZIONE
BIBLICO
BIOGRAFICO
COMICHE
COMICO
COMMEDIA
CORTOMETRAGGIO
DOCUMENTARIO
DRAMMATICO
FAMILY
FANTAPOLITICO
FANTASCIENZA
FANTASY
FAVOLA
GIALLO
GROTTESCO
GUERRA
HORROR
INCHIESTA
MEDIOMETRAGGIO
MELODRAMMA
METAFORA
MITOLOGICO
MUSICALE
NOIR
OPERETTA
PARODIA
POLITICO
POLIZIESCO
PROGRAMMA TELEVISIVO
PSICOLOGICO
RELIGIOSO
ROMANTICO
SATIRICO
SENTIMENTALE
SOCIALE
SPIONAGGIO
SPORTIVO
STORICO
SURREALE
TELEVISIVO
THRILLER
TRAGICOMMEDIA
WESTERN

SEI GIA' CADAVERE AMIGO... TI CERCA GARRINGO

GenereWESTERN
Anno1971
Durata90m
PaeseITALIA
 
RegiaIGNACIO F. IQUINO
Attori
RICHARD HARRISON
FERNANDO SANCHO
RAF BALDASSARRE
TANIA ALVARADO
INDIO GONZALES
LUIS INDUNI
LEONTINE MAY
GUSTAVO RE
TOMAS TORRES
ALEJANDRO ULLOA

Ricerca il film su DVD

Trama SEI GIA' CADAVERE AMIGO... TI CERCA GARRINGO
Miller, ricco proprietario di vaste estensioni di terra, mira ad accrescere la sua proprietà, costringendo i coloni della zona a cedergli a poco prezzo i loro terreni. Dopo aver ucciso Govan, che tentava di resistere alle sue pressioni, Miller è costretto a scontrarsi con Steve, figlio della vittima. Questi, imprigionato dallo sceriffo complice di Miller, riesce ad evadere dal carcere insieme al bandito Leon Pompero. Miller assolda allora un famoso pistolero con l'incarico di dare la caccia ai due evasi, i quali evitano, però, un primo agguato, fuggendo a bordo di una diligenza, sulla quale si trova Violence, fidanzata di Miller. Durante la lunga fuga, Violence si rende conto della vera personalità del suo promesso sposo e si innamora al tempo stesso di Steve. Catturati da Miller, Steve e Leon riescono ancora una volta a fuggire, grazie all'aiuto di Violence. Dopo aver ucciso il pistolero assoldato per dargli la caccia, Steve si allontana dalla zona insieme a Violence.

 
Commenti inseriti: 0

Film scontati
film.zam.it © 2005, Eventuali comunicazioni , segnalazioni e broken links possono essere inviati alla Redazione
Le schede e gli articoli pubblicati su zam.it possono essere riprodotti liberamente, a condizione che si specifichi l'autore e il link film.zam.it