Recensioni film
 
Cerca titolo esatto
 

Recensioni Film
ALLEGORICO
ANIMAZIONE
ARTI MARZIALI
AVVENTURA
AZIONE
BIBLICO
BIOGRAFICO
COMICHE
COMICO
COMMEDIA
CORTOMETRAGGIO
DOCUMENTARIO
DRAMMATICO
FAMILY
FANTAPOLITICO
FANTASCIENZA
FANTASY
FAVOLA
GIALLO
GROTTESCO
GUERRA
HORROR
INCHIESTA
MEDIOMETRAGGIO
MELODRAMMA
METAFORA
MITOLOGICO
MUSICALE
NOIR
OPERETTA
PARODIA
POLITICO
POLIZIESCO
PROGRAMMA TELEVISIVO
PSICOLOGICO
RELIGIOSO
ROMANTICO
SATIRICO
SENTIMENTALE
SOCIALE
SPIONAGGIO
SPORTIVO
STORICO
SURREALE
TELEVISIVO
THRILLER
TRAGICOMMEDIA
WESTERN

DOLCE INGANNO

GenereCOMMEDIA
DRAMMATICO
Anno1937
Titolo Originale"QUALITY STREET"
Duratam
PaeseUSA
 
RegiaGEORGE STEVENS
Attori
KATHARINE HEPBURN
FRANCHOT TONE
FAY BAINTER
CORA WITHERSPOON
ERIC BLORE
ESTELLE WINWOOD
HELENA GRANT
FLORENCE LAKE

Ricerca il film su DVD

Trama DOLCE INGANNO
Agli inizi del 1800, durante le guerre napoleoniche, Valentine Brown, un giovane dottore, medico in un villaggio inglese, parte volontario per il campo di battaglia, ignorando di aver reso infelice Phoebe, una ragazza, che attendeva invece che il medico le chiedesse di sposarlo. La giovane, che vive con la sorella maggiore Susan, si ritira a vita riservata e apre nella sua casa una scuola per bambini. Quando, dopo dieci anni, Valentine, promosso capitano, torna nella cittadina insieme ad altri ufficiali dell'esercito inglese, trova una Phoebe cambiata e decide di non invitarla al ballo. Phoebe, per punirlo, inventa un innocente inganno: riveste i suoi abiti di gioventý e si fa passare per Livvy, una nipote di se stessa. Nei rapporti che si intrecciano fra Valentine e la falsa e civettuola giovane, l'uomo le confessa il proprio sentimento segreto di affetto, che conserva intatto per colei che egli crede zia della fanciulla. Questa dichiarazione inattesa pone termine alla ingenua commedia e permette ai due protagonisti di esprimersi reciprocamente i propri sentimenti

 
Commenti inseriti: 0

Film scontati
film.zam.it © 2005, Eventuali comunicazioni , segnalazioni e broken links possono essere inviati alla Redazione
Le schede e gli articoli pubblicati su zam.it possono essere riprodotti liberamente, a condizione che si specifichi l'autore e il link film.zam.it