Recensioni film
 
Cerca titolo esatto
 

Recensioni Film
ALLEGORICO
ANIMAZIONE
ARTI MARZIALI
AVVENTURA
AZIONE
BIBLICO
BIOGRAFICO
COMICHE
COMICO
COMMEDIA
CORTOMETRAGGIO
DOCUMENTARIO
DRAMMATICO
FAMILY
FANTAPOLITICO
FANTASCIENZA
FANTASY
FAVOLA
GIALLO
GROTTESCO
GUERRA
HORROR
INCHIESTA
MEDIOMETRAGGIO
MELODRAMMA
METAFORA
MITOLOGICO
MUSICALE
NOIR
OPERETTA
PARODIA
POLITICO
POLIZIESCO
PROGRAMMA TELEVISIVO
PSICOLOGICO
RELIGIOSO
ROMANTICO
SATIRICO
SENTIMENTALE
SOCIALE
SPIONAGGIO
SPORTIVO
STORICO
SURREALE
TELEVISIVO
THRILLER
TRAGICOMMEDIA
WESTERN

DROPOUT

GenereDRAMMATICO
Anno1970
Durata109m
PaeseITALIA
 
RegiaTINTO BRASS
Attori
GABRIELLA CARAMELLI
SAM DARRAS
ZOE INCROCCI
FRANCO NERO
GIGI PROIETTI
CARLO QUARTUCCI
VANESSA REDGRAVE
GIUSEPPE SCAVUZZO
PATSY SMART DARCUS
FRANK WINDSOR
MARIELLA ZANETTI

Ricerca il film su DVD

Trama DROPOUT
Bruno, un italiano che vive da tempo a Londra, fugge dal manicomio criminale nel quale è stato rinchiuso e sequestra come ostaggio Mary, giovane moglie di Robert, un banchiere. Affascinata dalla sua stravagante personalità, la donna finisce col seguirlo di sua volontà nella ricerca di Jennifer, una ragazza che, a dire di Bruno, dovrebbe scagionarlo dalle accuse che lo hanno condotto al manicomio criminale. La ricerca conduce i due nei quartieri malfamati di Londra, attraverso una serie di esperienze che li uniscono sempre più l'uno all'altra. Jennifer, però, è introvabile: forse si è rifugiata in Italia. Avuta notizia, da un lestofante napoletano, che con trecento sterline Bruno può trovare un imbarco per Napoli, Mary torna dal marito dal quale ottiene, sottoponendosi ad alcune umilianti condizioni, la somma necessaria. Decisi a partire insieme per l'Italia, Bruno e Mary vengono raggiunti dalla polizia mentre sono sul punto di imbarcarsi. Catturato dagli agenti Bruno riprende la via del manicomio criminale, mentre Mary, rintracciata da Robert, viene da questi barbaramente uccisa.

 
Commenti inseriti: 0

Film scontati
film.zam.it © 2005, Eventuali comunicazioni , segnalazioni e broken links possono essere inviati alla Redazione
Le schede e gli articoli pubblicati su zam.it possono essere riprodotti liberamente, a condizione che si specifichi l'autore e il link film.zam.it