Recensioni film
 
Cerca titolo esatto
 

Recensioni Film
ALLEGORICO
ANIMAZIONE
ARTI MARZIALI
AVVENTURA
AZIONE
BIBLICO
BIOGRAFICO
COMICHE
COMICO
COMMEDIA
CORTOMETRAGGIO
DOCUMENTARIO
DRAMMATICO
FAMILY
FANTAPOLITICO
FANTASCIENZA
FANTASY
FAVOLA
GIALLO
GROTTESCO
GUERRA
HORROR
INCHIESTA
MEDIOMETRAGGIO
MELODRAMMA
METAFORA
MITOLOGICO
MUSICALE
NOIR
OPERETTA
PARODIA
POLITICO
POLIZIESCO
PROGRAMMA TELEVISIVO
PSICOLOGICO
RELIGIOSO
ROMANTICO
SATIRICO
SENTIMENTALE
SOCIALE
SPIONAGGIO
SPORTIVO
STORICO
SURREALE
TELEVISIVO
THRILLER
TRAGICOMMEDIA
WESTERN

I GIORNI DELLA VIOLENZA

GenereWESTERN
Anno1967
Durata105m
PaeseITALIA
 
RegiaALFONSO BRESCIA
Attori
BRUNA BEANI
ANDREA BOSIC
HAROLD BRADLEY
PETER LEE LAWRENCE
BEBA LONCAR
ROSALBA NERI
NELLO PAZZAFINI
ROMANO PUPPO
LUCIO ROSATO
ADALBERTO ROSSETTI
GLORIA SELVA
GIANNI SOLARO
CLAUDIO TRIONFI
LUIGI VANNUCCHI

Ricerca il film su DVD

Trama I GIORNI DELLA VIOLENZA
Verso la fine della guerra di secessione americana, un pacifico cow-boy del Missouri è ucciso per un futile motivo da un violento capitano dell'esercito nordista. Jos, giovane fratello della vittima, decide allora di unirsi a una banda di guerriglieri sudisti intenzionati a condurre una lotta ad oltranza contro le truppe del Nord. Al termine della guerra, Jos, sul cui capo pende una grossa taglia, fa ritorno alla fattoria nella quale lavorava prima di diventare un fuorilegge. Qui ritrova la figlia del proprietario, Christine, legata un tempo a lui da affettuosa amicizia ed ora in procinto di sposare proprio il capitano nordista autore dell'uccisione del fratello di Jos. Per sfuggire ad un agguato tesogli dall'ufficiale, Jos rapisce Christine e cerca di servirsene come ostaggio per raggiungere indisturbato la frontiera. Inseguito dal capitano, Jos, benché ferito, si batte con lui e riesce ad avere la meglio. Spontaneamente Christine si offre di seguire il giovane nella sua fuga: forse, in un altro stato, riusciranno a ricostruirsi insieme un'esistenza laboriosa ed onesta.

 
Commenti inseriti: 0

Film scontati
film.zam.it © 2005, Eventuali comunicazioni , segnalazioni e broken links possono essere inviati alla Redazione
Le schede e gli articoli pubblicati su zam.it possono essere riprodotti liberamente, a condizione che si specifichi l'autore e il link film.zam.it