Recensioni film
 
Cerca titolo esatto
 

Recensioni Film
ALLEGORICO
ANIMAZIONE
ARTI MARZIALI
AVVENTURA
AZIONE
BIBLICO
BIOGRAFICO
COMICHE
COMICO
COMMEDIA
CORTOMETRAGGIO
DOCUMENTARIO
DRAMMATICO
FAMILY
FANTAPOLITICO
FANTASCIENZA
FANTASY
FAVOLA
GIALLO
GROTTESCO
GUERRA
HORROR
INCHIESTA
MEDIOMETRAGGIO
MELODRAMMA
METAFORA
MITOLOGICO
MUSICALE
NOIR
OPERETTA
PARODIA
POLITICO
POLIZIESCO
PROGRAMMA TELEVISIVO
PSICOLOGICO
RELIGIOSO
ROMANTICO
SATIRICO
SENTIMENTALE
SOCIALE
SPIONAGGIO
SPORTIVO
STORICO
SURREALE
TELEVISIVO
THRILLER
TRAGICOMMEDIA
WESTERN

ELENA SI' MA... DI TROIA

GenereCOMICO
COMMEDIA
Anno1973
Durata94m
PaeseITALIA
 
RegiaALFONSO BRESCIA
Attori
DON BACKY
PIERO LERI
RENATO ROSSINI
PUPO DE LUCA
ANDREA SCOTTI
MICHAEL FOREST
BARBARA BETTI
MARGARET ROSE KEIL
CHRISTA LINDER
CARLA MANCINI
GIOVANNI PAZZAFINI
ALESSANDRO PERRELLA

Ricerca il film su DVD

Trama ELENA SI' MA... DI TROIA
Ottone e Savio, vagabondi provenienti dall'Etruria, si ritrovano sulle sponde dell'Antica Grecia in cerca di pane e di avventure. Fingendo di essere stremati di forze, vengono soccorsi da Paride ed Elena e condotti alla reggia di Menelao. L'accoglienza č propizia per approfittare dei lauti pranzi e delle belle donne, non esclusa neppure Elena, moglie di Menelao la quale verrą rapita da Paride e portata a Troia. Giunge alla reggia Ulisse, il quale riconosce i due vagabondi che vengono immediatamente scacciati: Ottone e Savio dopo essere incorsi in altre avventure e prodezze erotiche, giungono alla reggia di Priamo, ma causa Ottone, che si fa sorprendere da Paride mentre insidia Elena, sono messi in prigione. Elena si prodiga per liberarli. Quando Menelao e i suoi giungono a Troia per riprendersi Elena, i due vagabondi si immischiano nella lotta. Nuovamente imprigionati da Paride, riescono a fuggire durante l'incendio della cittą, riprendendo a camminare sulla spiaggia deserta.

 
Commenti inseriti: 0

Film scontati
film.zam.it © 2005, Eventuali comunicazioni , segnalazioni e broken links possono essere inviati alla Redazione
Le schede e gli articoli pubblicati su zam.it possono essere riprodotti liberamente, a condizione che si specifichi l'autore e il link film.zam.it