Recensioni film
 
Cerca titolo esatto
 

Recensioni Film
ALLEGORICO
ANIMAZIONE
ARTI MARZIALI
AVVENTURA
AZIONE
BIBLICO
BIOGRAFICO
COMICHE
COMICO
COMMEDIA
CORTOMETRAGGIO
DOCUMENTARIO
DRAMMATICO
FAMILY
FANTAPOLITICO
FANTASCIENZA
FANTASY
FAVOLA
GIALLO
GROTTESCO
GUERRA
HORROR
INCHIESTA
MEDIOMETRAGGIO
MELODRAMMA
METAFORA
MITOLOGICO
MUSICALE
NOIR
OPERETTA
PARODIA
POLITICO
POLIZIESCO
PROGRAMMA TELEVISIVO
PSICOLOGICO
RELIGIOSO
ROMANTICO
SATIRICO
SENTIMENTALE
SOCIALE
SPIONAGGIO
SPORTIVO
STORICO
SURREALE
TELEVISIVO
THRILLER
TRAGICOMMEDIA
WESTERN

TENDERLY

GenereCOMMEDIA
Anno1968
Durata97m
PaeseITALIA
 
RegiaFRANCO BRUSATI
Attori
UGO ADINOLFI
ADRIANO AMIDEI MIGLIANO
CICCIO BARBI
RICCARDO BILLI
MARIO BREGA
GIANNI DI BENEDETTO
LILA KEDROVA
VIRNA LISI
GERMANO LONGO
LUCIANO MONDOLFO
VERA NANDI
MIRELLA PANFILI
PAOLA PITAGORA
NORA RICCI
GEORGE SEGAL
AKIM TAMIROFF

Ricerca il film su DVD

Trama TENDERLY
Iolanda e Franco, vecchi amici di infanzia, si incontrano per caso alla stazione di Bologna. Nessuno dei due é sposato: ma mentre lui é un medico con una brillante carriera davanti a sè, lei lavora solo quando ha bisogno di soldi e si gode la vita senza pensare all'avvenire. Da questo incontro nasce l'amore ma anche una serie di incomprensioni dovute alla diversa mentalità che li divide.Iolanda, libera e svagata, é piena di sogni e fantasie, Franco, più concreto, è legato alla sua professione e carriera. Si lasciano varie volte, sempre giurando di non rivedersi, ma poi si ritrovano. Un giorno Iolanda rimane ferita ed é trasportata nella clinica di Franco. Questi,nche per salvarla da se stessa, le chiede di sposarlo, ed essa accetta. Ma davanti all'altare Iolanda esita perché non crede ad un legame così stabile. Franco allora decide di non rivederla più. Passano vari anni. In una stazione si incontrano di nuovo. Lui è famoso e sta per diventare un senatore: lei è sempre la stessa, con alcuni bambini attorno, suoi e no. Questa volta si salutano e se ne vanno ognuno per la propria strada.

 
Commenti inseriti: 0

Film scontati
film.zam.it © 2005, Eventuali comunicazioni , segnalazioni e broken links possono essere inviati alla Redazione
Le schede e gli articoli pubblicati su zam.it possono essere riprodotti liberamente, a condizione che si specifichi l'autore e il link film.zam.it