Recensioni film
 
Cerca titolo esatto
 

Recensioni Film
ALLEGORICO
ANIMAZIONE
ARTI MARZIALI
AVVENTURA
AZIONE
BIBLICO
BIOGRAFICO
COMICHE
COMICO
COMMEDIA
CORTOMETRAGGIO
DOCUMENTARIO
DRAMMATICO
FAMILY
FANTAPOLITICO
FANTASCIENZA
FANTASY
FAVOLA
GIALLO
GROTTESCO
GUERRA
HORROR
INCHIESTA
MEDIOMETRAGGIO
MELODRAMMA
METAFORA
MITOLOGICO
MUSICALE
NOIR
OPERETTA
PARODIA
POLITICO
POLIZIESCO
PROGRAMMA TELEVISIVO
PSICOLOGICO
RELIGIOSO
ROMANTICO
SATIRICO
SENTIMENTALE
SOCIALE
SPIONAGGIO
SPORTIVO
STORICO
SURREALE
TELEVISIVO
THRILLER
TRAGICOMMEDIA
WESTERN

UCCIDEVA A FREDDO

GenereWESTERN
Anno1967
Durata90m
PaeseITALIA
Ispirato aW. CHARLIE REED DAL RACCONTO "LA MONTAGNA SPACCATA"
 
RegiaGUIDO CELANO
Attori
GIORGIO BANDIERA
LUIS BARBER
GUY W. CEYLON
MARIO FELICIANI
PHILIPPE MARSCH
CLAUDE MEALLI
LUCIANO ODORISIO
BILLY REED
AMID TRAIL

Ricerca il film su DVD

Trama UCCIDEVA A FREDDO
José Desmet, maggiordomo del signor Salazar, uccide questi per vendicare il padre, un bandito condannato dal padrone quando era giudice distrettuale. Trasferitosi in un remoto villaggio, Desmet vi stabilisce un regime di prepotenza, furbamente camuffato ed imposto alla popolazione per mezzo di apparenti elargizioni e paternalismi. Vittime della sua tirannide sono tutti coloro che possono fargli ombra o che scoprono qualcosa delle sue occulte attività, quali il commercio delle armi a favore degli indiani. Vengono così eliminati la signora Peikok ed il medico del villaggio, mentre con arti subdole il tiranno cerca di fare sua Elen, figlia di Salazar ed erede d'una miniera d'oro di cui vorrebbe impossessarsi José. Ma nel villaggio è intanto arrivato Bill Walcome: questi, fattosi assumere nella banda di Desmet, riesce a scoprirne le losche attività ed in seguito, ottenuto l'appoggio dello sceriffo, rivela la sua identità di emissario del governo federale e sgomina l'intera banda e il suo capo.

 
Commenti inseriti: 0

Film scontati
film.zam.it © 2005, Eventuali comunicazioni , segnalazioni e broken links possono essere inviati alla Redazione
Le schede e gli articoli pubblicati su zam.it possono essere riprodotti liberamente, a condizione che si specifichi l'autore e il link film.zam.it