Recensioni film
 
Cerca titolo esatto
 

Recensioni Film
ALLEGORICO
ANIMAZIONE
ARTI MARZIALI
AVVENTURA
AZIONE
BIBLICO
BIOGRAFICO
COMICHE
COMICO
COMMEDIA
CORTOMETRAGGIO
DOCUMENTARIO
DRAMMATICO
FAMILY
FANTAPOLITICO
FANTASCIENZA
FANTASY
FAVOLA
GIALLO
GROTTESCO
GUERRA
HORROR
INCHIESTA
MEDIOMETRAGGIO
MELODRAMMA
METAFORA
MITOLOGICO
MUSICALE
NOIR
OPERETTA
PARODIA
POLITICO
POLIZIESCO
PROGRAMMA TELEVISIVO
PSICOLOGICO
RELIGIOSO
ROMANTICO
SATIRICO
SENTIMENTALE
SOCIALE
SPIONAGGIO
SPORTIVO
STORICO
SURREALE
TELEVISIVO
THRILLER
TRAGICOMMEDIA
WESTERN

CRIMINAL STORY

GenereSPIONAGGIO
Anno1967
Titolo Originale"LA ROUTE DE CORINTHE"
Durata90m
PaeseFRANCIA
GRECIA
ITALIA
Ispirato aDAL ROMANZO "FLEUVE NOIR" DI CLAUDE RANK
 
RegiaCLAUDE CHABROL
Attori
JEAN SEBERG
MAURICE RONET
CHRISTIAN MARQUAND
MICHEL BOUQUET
SARO URZI'
CLAUDE CHABROL
GIAN LUIGI CRESCENZI
VASSILI DIAMANTOPOULOS
ZANNINO STEVE ECKARDT
PAOLO GIUSTI
ARTEMIS MATSAS
ANTONIO PASSALIA
MAX ROMAN

Ricerca il film su DVD

Trama CRIMINAL STORY
Robert, agente della sicurezza NATO sotto copertura, viene ucciso mentre cerca di recuperare delle scatole nere contenenti componenti elettronici in grado di disturbare i radar delle basi USA nel Mediterraneo. Dell'omicidio viene accusata sua moglie Shanny, anche lei agente, ma in realtą č stato Sharps, superiore di Robert e rivale in amore, a testimoniare a suo sfavore per vendicarsi dello scacco sentimentale inflittogli da Shanny. Uscita di prigione Shanny evita sia Sharps che Dex, un amico di Robert, che vorrebbero farla tornare negli Stati Uniti, mentre lei č decisa a vendicare il marito. Tramite l'informatore Alcibiade la donna risale al boss che gestisce il traffico dei componenti, Kalhides, un industriale del marmo di Atene. Shanny convince Dex ad aiutarla e introdottasi con l'uomo nel cantiere di Kalhides, scopre le scatole nere nascoste all'interno di alcune teste di marmo. Dopo essere sfuggiti ai killer del boss, i due lasciano la Grecia, mentre l'inetto Sharps si prende il merito dell'impresa.

 
Commenti inseriti: 0

Film scontati
film.zam.it © 2005, Eventuali comunicazioni , segnalazioni e broken links possono essere inviati alla Redazione
Le schede e gli articoli pubblicati su zam.it possono essere riprodotti liberamente, a condizione che si specifichi l'autore e il link film.zam.it