Recensioni film
 
Cerca titolo esatto
 

Recensioni Film
ALLEGORICO
ANIMAZIONE
ARTI MARZIALI
AVVENTURA
AZIONE
BIBLICO
BIOGRAFICO
COMICHE
COMICO
COMMEDIA
CORTOMETRAGGIO
DOCUMENTARIO
DRAMMATICO
FAMILY
FANTAPOLITICO
FANTASCIENZA
FANTASY
FAVOLA
GIALLO
GROTTESCO
GUERRA
HORROR
INCHIESTA
MEDIOMETRAGGIO
MELODRAMMA
METAFORA
MITOLOGICO
MUSICALE
NOIR
OPERETTA
PARODIA
POLITICO
POLIZIESCO
PROGRAMMA TELEVISIVO
PSICOLOGICO
RELIGIOSO
ROMANTICO
SATIRICO
SENTIMENTALE
SOCIALE
SPIONAGGIO
SPORTIVO
STORICO
SURREALE
TELEVISIVO
THRILLER
TRAGICOMMEDIA
WESTERN

L'AMICO DI FAMIGLIA

GenereDRAMMATICO
Anno1973
Titolo Originale"LES NOCES ROUGES"
Durata90m
PaeseFRANCIA
 
RegiaCLAUDE CHABROL
Attori
STEPHANE AUDRAN
ERMANNO CASANOVA
ELIANA DE SANTIS
CLOTILDE JOANO
DANIEL LECOURTOIS
PIPPO MERISI
MICHEL PICCOLI
CLAUDE PIEPLU
FRANCOIS ROBERT

Ricerca il film su DVD

Trama L'AMICO DI FAMIGLIA
Lucienne, moglie di Paul deputato e sindaco, diviene amante di Pierre Maurice che il marito stesso le ha messo accanto avendolo scelto come suo vice nei problemi amministrativi e politici. I due amanti, travolti da folle passione, si incontrano nei boschetti dei dintorni, poi nelle stanze dello storico castello, quindi in casa di Pierre che, per essere del tutto libero, uccide la moglie Clotilde da lungo tempo immobile. Paul, privo di scrupoli, accortosi della tresca tra la moglie e l'amico, decide di sfruttarla per costringere Pierre ad appoggiarlo in una egoistica manovra di speculazione terriera. Gli amanti assassinano il sindaco inscenando un incidente stradale al quale le autorità fingono di credere per ragioni politiche. Tutto verrebbe coperto da un compiacente silenzio se Hélène, figlia di Lucienne ma non di Paul, accortasi di tutto, non denunciasse la cosa con l'intenzione di rendere felice la mammma facendo trionfare la verità. Lucienne e Pierre vengono arrestati.

 
Commenti inseriti: 0

Film scontati
film.zam.it © 2005, Eventuali comunicazioni , segnalazioni e broken links possono essere inviati alla Redazione
Le schede e gli articoli pubblicati su zam.it possono essere riprodotti liberamente, a condizione che si specifichi l'autore e il link film.zam.it