Recensioni film
 
Cerca titolo esatto
 

Recensioni Film
ALLEGORICO
ANIMAZIONE
ARTI MARZIALI
AVVENTURA
AZIONE
BIBLICO
BIOGRAFICO
COMICHE
COMICO
COMMEDIA
CORTOMETRAGGIO
DOCUMENTARIO
DRAMMATICO
FAMILY
FANTAPOLITICO
FANTASCIENZA
FANTASY
FAVOLA
GIALLO
GROTTESCO
GUERRA
HORROR
INCHIESTA
MEDIOMETRAGGIO
MELODRAMMA
METAFORA
MITOLOGICO
MUSICALE
NOIR
OPERETTA
PARODIA
POLITICO
POLIZIESCO
PROGRAMMA TELEVISIVO
PSICOLOGICO
RELIGIOSO
ROMANTICO
SATIRICO
SENTIMENTALE
SOCIALE
SPIONAGGIO
SPORTIVO
STORICO
SURREALE
TELEVISIVO
THRILLER
TRAGICOMMEDIA
WESTERN

VIVERE PER UCCIDERE

GenereDRAMMATICO
Anno1968
Titolo Originale"LE CRIME DE DAVID LEVINSTEIN"
Durata95m
PaeseFRANCIA
 
RegiaANDRE' CHARPAK
Attori
MARC CASSOT
ANDRE' CHARPAK
BERANGERE DAUTUN
MARC DE GEORGI
NICOLE DESSAILLY
DANIELLE DUROU
MARC JOHANNES
HENRY JOUF
MARIUS LAUREY
RUDY LENOIR
HANS MEYER
DANIEL MOUSSMAN
TONY RODEL
CLAUDE VERNIER
JEAN PIERRE ZOLA

Ricerca il film su DVD

Trama VIVERE PER UCCIDERE
David Levinsetin, ebreo, durante l'occupazione nazista della Francia ha avuto, dapprima, i genitori uccisi dai tedeschi su denuncia del suo professore, Dieudonné, e, successivamente, č stato egli stesso deportato, per quanto fosse un ragazzo, in un campo di concentramento. Terminata la guerra, in conseguenza delle sofferenze subite, viene ricoverato in una casa di cura. Ne esce guarito, ma con un unico pensiero: vendicare se stesso e i genitori. Unitosi a tre compagni di prigionia, riesce ad uccidere, ad uno ad uno, i suoi ex-aguzzini tedeschi. Braccato dalla polizia (che per alcune coincidenze riguardanti i precedenti omicidi, era arrivata ad appuntare i suoi sospetti su di lui); INSERT INTO `zam_film_tit` VALUES Levinstein viene mortalmente ferito subito dopo esser riuscito a sopprimere il delatore Dieudonné.

 
Commenti inseriti: 0

Film scontati
film.zam.it © 2005, Eventuali comunicazioni , segnalazioni e broken links possono essere inviati alla Redazione
Le schede e gli articoli pubblicati su zam.it possono essere riprodotti liberamente, a condizione che si specifichi l'autore e il link film.zam.it