Recensioni film
 
Cerca titolo esatto
 

Recensioni Film
ALLEGORICO
ANIMAZIONE
ARTI MARZIALI
AVVENTURA
AZIONE
BIBLICO
BIOGRAFICO
COMICHE
COMICO
COMMEDIA
CORTOMETRAGGIO
DOCUMENTARIO
DRAMMATICO
FAMILY
FANTAPOLITICO
FANTASCIENZA
FANTASY
FAVOLA
GIALLO
GROTTESCO
GUERRA
HORROR
INCHIESTA
MEDIOMETRAGGIO
MELODRAMMA
METAFORA
MITOLOGICO
MUSICALE
NOIR
OPERETTA
PARODIA
POLITICO
POLIZIESCO
PROGRAMMA TELEVISIVO
PSICOLOGICO
RELIGIOSO
ROMANTICO
SATIRICO
SENTIMENTALE
SOCIALE
SPIONAGGIO
SPORTIVO
STORICO
SURREALE
TELEVISIVO
THRILLER
TRAGICOMMEDIA
WESTERN

MANTIENI L'ODIO PER LA TUA VENDETTA

GenereARTI MARZIALI
Anno1966
Titolo Originale"THE ONE ARMED SWORDSMAN"
Durata111m
PaeseHONG KONG
 
RegiaCHANG CHEH
Attori
LIU CHIA-LIANG
LINA CHIAO
HE FENG
KU FENG
TIAN FENG
LIU KANG
WANG KUANG YU
HO LEE-YAN
ZHENG LEI
HONG LIU
FAN MEISHENG
TSAI NU
ANGELA PAN
CHANG PEI-SHAN
WANG SHIJIE
TANG TI
CHEN YENYEN
WANG YU
XIE YUAN
YANG ZHIQING
HUANG ZONGXUN

Ricerca il film su DVD

Trama MANTIENI L'ODIO PER LA TUA VENDETTA
Un giovane cinese diventato espertissimo nell'uso della sciabola, alla scuola del celebre Ceng, ha avuto il braccio destro mozzato a tradimento dalla stessa figlia del suo maestro, irritata per il suo rifiuto di battersi con lei. Soccorso - dopo aver abbandonato la scuola e vagato, alla cieca, per le campagne - da una giovane contadina, egli riesce, col tempo e con l'aiuto di un prezioso manuale, a vincere la disperazione e a diventare tanto padrone della sua mano sinistra, da riacquistare tutta l'abilità di una volta. Può così, spronato dalla devozione che Ceng, che lo aveva sempre considerato come un figlio, intervenire in suo aiuto, quando un rivale per vendicarsi di un'umiliazione subita, tenta di uccidere il maestro, dopo aver massacrato i suoi allievi. Sconfitto in duello il suo temibile avversario, il giovane saluta per sempre Ceng, per ritirarsi a vivere con la giovane contadina che ha saputo ridargli la fiducia di vivere.

 
Commenti inseriti: 0

Film scontati
film.zam.it © 2005, Eventuali comunicazioni , segnalazioni e broken links possono essere inviati alla Redazione
Le schede e gli articoli pubblicati su zam.it possono essere riprodotti liberamente, a condizione che si specifichi l'autore e il link film.zam.it