Recensioni film
 
Cerca titolo esatto
 

Recensioni Film
ALLEGORICO
ANIMAZIONE
ARTI MARZIALI
AVVENTURA
AZIONE
BIBLICO
BIOGRAFICO
COMICHE
COMICO
COMMEDIA
CORTOMETRAGGIO
DOCUMENTARIO
DRAMMATICO
FAMILY
FANTAPOLITICO
FANTASCIENZA
FANTASY
FAVOLA
GIALLO
GROTTESCO
GUERRA
HORROR
INCHIESTA
MEDIOMETRAGGIO
MELODRAMMA
METAFORA
MITOLOGICO
MUSICALE
NOIR
OPERETTA
PARODIA
POLITICO
POLIZIESCO
PROGRAMMA TELEVISIVO
PSICOLOGICO
RELIGIOSO
ROMANTICO
SATIRICO
SENTIMENTALE
SOCIALE
SPIONAGGIO
SPORTIVO
STORICO
SURREALE
TELEVISIVO
THRILLER
TRAGICOMMEDIA
WESTERN

DUE VOLTE GIUDA

GenereWESTERN
Anno1968
Durata96m
PaeseITALIA
 
RegiaNANDO CICERO
Attori
EMMA BARON
FRANCO BELTRAME
ETTORE BROSCHI
ETTORE BRUSON
PEPE CALVO
SERGIO DE VECCHI
ANTONIETTA FIORITO
CRISTINA GALBO'
NARCISO IBANEZ MENTA
KLAUS KINSKI
FRANCO LEO
MAITE MATALONGA
NINO NINI
JOSE' PALOMBO
JOSE' PALSMO
GASTONE PESCUCCI
GIANNI PULONE
DAMIAN RABAL
CLAUDIA RIVELLI
CARLOS RONDA
ANTONIO SABATO
GAETANO SCALA
PINO SCIACQUA
LINDA SINI

Ricerca il film su DVD

Trama DUE VOLTE GIUDA
Luke Barrett, perduta la memoria in seguito ad alcuni colpi ricevuti, scopre di essere atteso da un sicario che lo invita a prepararsi a sparare a un certo Dingus; al momento dell'attentato, giunto davanti alla vittima anziché ucciderla, gli salva la vita e uccide il sicario. Successivamente però, tentando di ricostruire la propria identità, egli apprende la verità su Dingus: questi, figlio di una donna indiana, ma cresciuto in casa dei Barrett, aveva fatto uccidere Susan, moglie di Luke, ed il fratello Victor, usurpando così il nome di costui e appropriandosi di tutti i beni dei Barrett. Luke, deciso a chiedere una spiegazione a Dingus, si reca nel suo ranch dove trova il vecchio Russel, medico di famiglia, che gli conferma tutta la verità. Dingus temendo la vendetta di Luke cerca di ammazzarlo ma viene ucciso da questi.

 
Commenti inseriti: 0

Film scontati
film.zam.it © 2005, Eventuali comunicazioni , segnalazioni e broken links possono essere inviati alla Redazione
Le schede e gli articoli pubblicati su zam.it possono essere riprodotti liberamente, a condizione che si specifichi l'autore e il link film.zam.it