Recensioni film
 
Cerca titolo esatto
 

Recensioni Film
ALLEGORICO
ANIMAZIONE
ARTI MARZIALI
AVVENTURA
AZIONE
BIBLICO
BIOGRAFICO
COMICHE
COMICO
COMMEDIA
CORTOMETRAGGIO
DOCUMENTARIO
DRAMMATICO
FAMILY
FANTAPOLITICO
FANTASCIENZA
FANTASY
FAVOLA
GIALLO
GROTTESCO
GUERRA
HORROR
INCHIESTA
MEDIOMETRAGGIO
MELODRAMMA
METAFORA
MITOLOGICO
MUSICALE
NOIR
OPERETTA
PARODIA
POLITICO
POLIZIESCO
PROGRAMMA TELEVISIVO
PSICOLOGICO
RELIGIOSO
ROMANTICO
SATIRICO
SENTIMENTALE
SOCIALE
SPIONAGGIO
SPORTIVO
STORICO
SURREALE
TELEVISIVO
THRILLER
TRAGICOMMEDIA
WESTERN

JOHN IL BASTARDO

GenereDRAMMATICO
Anno1967
Durata110m
PaeseITALIA
Ispirato aDA UN'IDEA DI SAURO SCAVOLINI
 
RegiaARMANDO CRISPINO
Attori
THELMA ANDERSON
MARTINE BESWICK
CLAUDIO CAMASO
LUISA DELLA NOCE
LOREDANA GIUSTINI
CLAUDIO GORA
MARGHERITA HOROWITZ
VITTORIO MANFRINO
FURIO MENICONI
GORDON MITCHELL
GLAUCO ONORATO
MIRELLA POMPILI
JOHN RICHARDSON
GIA SANDRI
NADIA SCARPITTA
PATRIZIA VALTURRI
PIERO VIDA

Ricerca il film su DVD

Trama JOHN IL BASTARDO
John ha sempre covato nel suo cuore una rabbia feroce contro il destino che lo ha voluto far nascere col marchio infamante di "bastardo". Per una coincidenza fatale egli scopre chi suo padre: don Diego Tenorio, ricco possidente messicano. John determinato a sfogare la sua rabbia. Il suo odio si abbatte con studiata determinazione su quella che avrebbe dovuta essere la sua famiglia. Circuisce, riuscendo alla fine a farla cadere, Antonia, moglie del fratellastro Francisco, semina poi odio tra padre e figlio e assiste con gelido atteggiamento alla situazione che si determina, quando si rivela per quello che : figlio illegittimo di Don Diego e amante della cognata Antonia. La situazione tesa: don Francisco, volendo vendicare l'onta subita, viene ucciso da John in duello e Antonio si suicida per la vergogna. John ormai soddisfatto, ma il sicario assoldato da due donne mormone, da lui precedentemente sedotte, lo raggiunge. Egli rimane schiacciato dalla pesante statua di un santo.

 
Commenti inseriti: 0

Film scontati
film.zam.it 2005, Eventuali comunicazioni , segnalazioni e broken links possono essere inviati alla Redazione
Le schede e gli articoli pubblicati su zam.it possono essere riprodotti liberamente, a condizione che si specifichi l'autore e il link film.zam.it