Recensioni film
 
Cerca titolo esatto
 

Recensioni Film
ALLEGORICO
ANIMAZIONE
ARTI MARZIALI
AVVENTURA
AZIONE
BIBLICO
BIOGRAFICO
COMICHE
COMICO
COMMEDIA
CORTOMETRAGGIO
DOCUMENTARIO
DRAMMATICO
FAMILY
FANTAPOLITICO
FANTASCIENZA
FANTASY
FAVOLA
GIALLO
GROTTESCO
GUERRA
HORROR
INCHIESTA
MEDIOMETRAGGIO
MELODRAMMA
METAFORA
MITOLOGICO
MUSICALE
NOIR
OPERETTA
PARODIA
POLITICO
POLIZIESCO
PROGRAMMA TELEVISIVO
PSICOLOGICO
RELIGIOSO
ROMANTICO
SATIRICO
SENTIMENTALE
SOCIALE
SPIONAGGIO
SPORTIVO
STORICO
SURREALE
TELEVISIVO
THRILLER
TRAGICOMMEDIA
WESTERN

IL DIO CHIAMATO DORIAN

GenereDRAMMATICO
Anno1970
Durata104m
PaeseITALIA
Ispirato aDAL LAVORO TEATRALE "IL RITRATTO DI DORIAN GRAY" DI O WILDE
 
RegiaMASSIMO DALLAMANO
Attori
HELMUT BERGER
BERYL CUNNINGHAM
MARGARET LEE
MARIE LILJEDAHL
HERBERT LOM
RENZO MARIGNANO
ISA MIRANDA
STEFANO OPPEDISANO
RENATO ROMANO
ELEONORA ROSSI DRAGO
FRANCESCO TENZI
RICHARD TODD

Ricerca il film su DVD

Trama IL DIO CHIAMATO DORIAN
Dorian, un giovane di rara bellezza, resta sconvolto dallo stupendo ritratto fattogli da un amico pittore, Basil. Ben sapendo che prima o poi l'armonia delle proprie fattezze sarą inesorabilmente sciupata dal tempo, mentre il ritratto resterą sempre lo stesso, Dorian esprime un assurdo desiderio: che a invecchiare in sua vece sia l'immagine ritratta. Trascorrono gli anni: inspiegabilmente la bellezza di Dorian rimane inalterata; il giovane si abbandona a un'esistenza dissipata, volta alla ricerca di sempre nuove sensazioni in spregio a ogni regola morale. Dopo aver condotto al suicidio una fedele innamorata, aver sedotto le mogli di suoi amici ed essere arrivato al ricatto e al delitto, Dorian, sopraffatto dai rimorsi, si toglie la vita davanti al quadro che rispecchia i crimini e le turpitudini della sua esistenza.

 
Commenti inseriti: 0

Film scontati
film.zam.it © 2005, Eventuali comunicazioni , segnalazioni e broken links possono essere inviati alla Redazione
Le schede e gli articoli pubblicati su zam.it possono essere riprodotti liberamente, a condizione che si specifichi l'autore e il link film.zam.it