Recensioni film
 
Cerca titolo esatto
 

Recensioni Film
ALLEGORICO
ANIMAZIONE
ARTI MARZIALI
AVVENTURA
AZIONE
BIBLICO
BIOGRAFICO
COMICHE
COMICO
COMMEDIA
CORTOMETRAGGIO
DOCUMENTARIO
DRAMMATICO
FAMILY
FANTAPOLITICO
FANTASCIENZA
FANTASY
FAVOLA
GIALLO
GROTTESCO
GUERRA
HORROR
INCHIESTA
MEDIOMETRAGGIO
MELODRAMMA
METAFORA
MITOLOGICO
MUSICALE
NOIR
OPERETTA
PARODIA
POLITICO
POLIZIESCO
PROGRAMMA TELEVISIVO
PSICOLOGICO
RELIGIOSO
ROMANTICO
SATIRICO
SENTIMENTALE
SOCIALE
SPIONAGGIO
SPORTIVO
STORICO
SURREALE
TELEVISIVO
THRILLER
TRAGICOMMEDIA
WESTERN

LA BETIA OVVERO IN AMORE PER OGNI GAUDENZIA CI VUOLE SOFFERENZA

GenereCOMMEDIA
Anno1971
Durata99m
PaeseITALIA
Ispirato aCOMMEDIA "LA BETIA" DI ANGELO BEOLCO DETTO RUZANTE
 
RegiaGIANFRANCO DE BOSIO
Attori
MARIO CAROTENUTO
NINO MANFREDI
OLIVERA MARKOVIC
FRANCO PESCE
BOBAN PETROVIC
EVA RAS
SMOKI SAMARDI
ROSANNA SCHIAFFINO
LINO TOFFOLO
CLAUDIO TRIONFI

Ricerca il film su DVD

Trama LA BETIA OVVERO IN AMORE PER OGNI GAUDENZIA CI VUOLE SOFFERENZA
La bella Betìa, figlia di un'agiata contadina, donna Menega, ha uno spasimante che la vuole sposare: il goffo, impacciato bracciante Zilio. Non ritenendolo l'uomo adatto perché lo giudica incapace di soddisfare i suoi robusti appetiti sessuali, La Betìa, coi suoi dinieghi, riduce il giovane alla disperazione. Apparentemente in aiuto di costui, il ricco massaro Nale, che è da tempo attratto - corrisposto - dalla Betìa, interviene e riesce a concludere con la ragazza un patto: ella acconsentirà a sposare Zilio e anche Nale la soddisferà. Ottenuto il consenso della madre, certa d'aver fatto un buon affare, la Betìa sposa Zilio, ma questi, a matrimonio concluso, sferra a Nale una coltellata. Dato per morto, costui, che in realtà è soltanto ferito, decide di giocare uno scherzo a sua moglie Tania. Ma Nale sorprende Tania fra le braccia del bracciante Menegazzo. Alla fine, "resuscitato" Nale, le insaziabili Betìa e Tania stabiliranno, con Zilio, Nale e Menegazzo, una sorta di ménage a cinque.

 
Commenti inseriti: 0

Film scontati
film.zam.it © 2005, Eventuali comunicazioni , segnalazioni e broken links possono essere inviati alla Redazione
Le schede e gli articoli pubblicati su zam.it possono essere riprodotti liberamente, a condizione che si specifichi l'autore e il link film.zam.it