Recensioni film
 
Cerca titolo esatto
 

Recensioni Film
ALLEGORICO
ANIMAZIONE
ARTI MARZIALI
AVVENTURA
AZIONE
BIBLICO
BIOGRAFICO
COMICHE
COMICO
COMMEDIA
CORTOMETRAGGIO
DOCUMENTARIO
DRAMMATICO
FAMILY
FANTAPOLITICO
FANTASCIENZA
FANTASY
FAVOLA
GIALLO
GROTTESCO
GUERRA
HORROR
INCHIESTA
MEDIOMETRAGGIO
MELODRAMMA
METAFORA
MITOLOGICO
MUSICALE
NOIR
OPERETTA
PARODIA
POLITICO
POLIZIESCO
PROGRAMMA TELEVISIVO
PSICOLOGICO
RELIGIOSO
ROMANTICO
SATIRICO
SENTIMENTALE
SOCIALE
SPIONAGGIO
SPORTIVO
STORICO
SURREALE
TELEVISIVO
THRILLER
TRAGICOMMEDIA
WESTERN

MISSIONE SPECIALE LADY CHAPLIN

GenereSPIONAGGIO
Anno1966
Durata99m
PaeseITALIA
 
RegiaALBERTO DE MARTINO
Attori
JACQUES BERGERAC
DANIELA BIANCHI
KEN CLARK
PHILIPPE HERSENT
MABEL KARR
HELGA LINNE'
EVELYN STEWART

Ricerca il film su DVD

Trama MISSIONE SPECIALE LADY CHAPLIN
L'agente speciale Dick Malloy viene incaricato delle indagini relative ad un inesplicabile incidente accaduto in un monastero situato in un tratto della Costa del Sol. Seguendo alcune piste, abbondantemente disseminate di tranelli e di vittime, l'agente raggiunge Parigi e scopre che dell'incidente č responsabile una misteriosa donna, Arabella Chaplin, coinvolta anche con l'affondamento del sommergibile atomico Trhesher, inabissatosi con sedici missili armati di bombe nucleari. La discesa in fondo al mare per mezzo di un batiscafo fa scoprire che il sommergibile č ancora al suo posto mentre i missili sono scomparsi. Successivamente del propellente viene rubato a Londra, mutato industrialmente in stoffa e dirottato verso il porto nel quale Zoltan, un individuo corrotto e potente, tiene ormeggiata la sua nave. Frattanto Malloy, scoperta la vera identitą di lady Chaplin - una spregiudicata spia internazionale che sta tramando ai danni dello stesso Zoltan - si reca sul posto e riesce a salvare Arabella, mentre sta per essere uccisa da Zoltan che ha scoperto il doppio gioco della donna; poi affronta questi in un duello mortale e dopo averlo ucciso, riesce a recuperare i missili.

 
Commenti inseriti: 0

Film scontati
film.zam.it © 2005, Eventuali comunicazioni , segnalazioni e broken links possono essere inviati alla Redazione
Le schede e gli articoli pubblicati su zam.it possono essere riprodotti liberamente, a condizione che si specifichi l'autore e il link film.zam.it