Recensioni film
 
Cerca titolo esatto
 

Recensioni Film
ALLEGORICO
ANIMAZIONE
ARTI MARZIALI
AVVENTURA
AZIONE
BIBLICO
BIOGRAFICO
COMICHE
COMICO
COMMEDIA
CORTOMETRAGGIO
DOCUMENTARIO
DRAMMATICO
FAMILY
FANTAPOLITICO
FANTASCIENZA
FANTASY
FAVOLA
GIALLO
GROTTESCO
GUERRA
HORROR
INCHIESTA
MEDIOMETRAGGIO
MELODRAMMA
METAFORA
MITOLOGICO
MUSICALE
NOIR
OPERETTA
PARODIA
POLITICO
POLIZIESCO
PROGRAMMA TELEVISIVO
PSICOLOGICO
RELIGIOSO
ROMANTICO
SATIRICO
SENTIMENTALE
SOCIALE
SPIONAGGIO
SPORTIVO
STORICO
SURREALE
TELEVISIVO
THRILLER
TRAGICOMMEDIA
WESTERN

LE CHAT- L'IMPLACABILE UOMO DI SAINT GERMAIN

GenereDRAMMATICO
Anno1971
Titolo Originale"LE CHAT"
Durata86m
PaeseFRANCIA
Ispirato aROMANZO DI GEORGES SIMENON
 
RegiaPIERRE GRANIER-DEFERRE
Attori
YVES BARSACQ
RENATO BIRGO
ANNIE CORDY
ISABEL DEL RIO
JEAN GABIN
HARRY MAX
CARLO NELL
JACQUES RISPAL
ANDRE' ROUYER
SIMONE SIGNORET

Ricerca il film su DVD

Trama LE CHAT- L'IMPLACABILE UOMO DI SAINT GERMAIN
In una delle vecchie case condannate alla demolizione, nel quartiere parigino di saint Germain, sullo sfondo di immensi nuovi palazzi, sopravvive una vecchia coppia: Julien Bouin, tipografo in pensione, e Clémence, ex acrobata di circo, azzoppata da un grave incidente sulla corda. Il loro amore è pressoché spento sotto la cenere dei rimpianti e della noia quotidiana. Lui dice che non l'ama più, lei replica di amarlo ancora; ma quasi non si parlano: cucinano separatamente e consumano i pasti oguno a un tavolino proprio. Non hanno figli. Julien si affeziona a un gatto raccolto nella strada e Clémence ne è irritata e gelosa al punto da uccidere la bestiola. Julien allora se ne va in un albergetto dove in passato consumava squallidi adulterii. La padrona Nelly lo esorta continuamente a tornare a casa, dove Clémence, che evidentemente lo attende, si ammala. Julien ritorna, ma dichiara che non pronuncerà più una parola; comunica infatti mediante biglietti, dei quali alcuni esprimono premura. Mentre, sola in casa, Clémence rilegge i biglietti, che conserva, viene colpita da infarto. Julien rientra e la implora di dirgli qualcosa. Poi, non sopportando di dover vivere solo, si suicida accando al cadavere della moglie.

 
Commenti inseriti: 0

Film scontati
film.zam.it © 2005, Eventuali comunicazioni , segnalazioni e broken links possono essere inviati alla Redazione
Le schede e gli articoli pubblicati su zam.it possono essere riprodotti liberamente, a condizione che si specifichi l'autore e il link film.zam.it