Recensioni film
 
Cerca titolo esatto
 

Recensioni Film
ALLEGORICO
ANIMAZIONE
ARTI MARZIALI
AVVENTURA
AZIONE
BIBLICO
BIOGRAFICO
COMICHE
COMICO
COMMEDIA
CORTOMETRAGGIO
DOCUMENTARIO
DRAMMATICO
FAMILY
FANTAPOLITICO
FANTASCIENZA
FANTASY
FAVOLA
GIALLO
GROTTESCO
GUERRA
HORROR
INCHIESTA
MEDIOMETRAGGIO
MELODRAMMA
METAFORA
MITOLOGICO
MUSICALE
NOIR
OPERETTA
PARODIA
POLITICO
POLIZIESCO
PROGRAMMA TELEVISIVO
PSICOLOGICO
RELIGIOSO
ROMANTICO
SATIRICO
SENTIMENTALE
SOCIALE
SPIONAGGIO
SPORTIVO
STORICO
SURREALE
TELEVISIVO
THRILLER
TRAGICOMMEDIA
WESTERN

QUEL CALDO AMORE

GenereDRAMMATICO
Anno1973
Titolo Originale"QUELQUES ARPENTS DE NEIGE"
Durata85m
PaeseCANADA
 
RegiaDENIS HEROUX
Attori
DANIEL PILON
CHRISTINE OLIVIER
MYLENE DEMONGEOT
JEAN DUCEPPE
GERARD POIRIER
DANIEL GADOUAS
ROSE REY DUZIL
FREDERIC DE PASQUALE
ROLAND CHENAIL

Ricerca il film su DVD

Trama QUEL CALDO AMORE
Verso la fine del 1873, il signor Lambert torna al villaggio di origine, non molto lontano dal confine tra Canada e Stati Uniti, insieme ai figli Giacomo e Giulia. Tutta la zona in fermento: irredentisti del gruppo francofono contro gli inglesi. Giacomo, ormai adulto, si avvicina ai ribelli che sono capeggiati dal Vittorio. Giulia, invece, pur essendo promessa sposa al ricco Bernard, si sente fortemente attratta da Simone. Questi, avendo abusivamente rioccupata la propria casa, arraffata dall'industriale sir James Whitman, diviene involontariamente l'occasione di una azione di rivolta e di una feroce repressione: la casa, infatti, stata incendiata dalla gelosa Laura; sir James perisce nell'incendio con due soldati inglesi; Simone viene ricercato come presunto assassino. Nelle azioni di guerra che immediatamente si sviluppano Vittorio muore in battaglia; Giacomo viene assassinato da militari mentre favorisce la fuga di Giulia e di Simone. Questi, inseguito sino ai pressi del confine da tre poliziotti inglesi, si uccide pur di non consegnarsi.

 
Commenti inseriti: 0

Film scontati
film.zam.it 2005, Eventuali comunicazioni , segnalazioni e broken links possono essere inviati alla Redazione
Le schede e gli articoli pubblicati su zam.it possono essere riprodotti liberamente, a condizione che si specifichi l'autore e il link film.zam.it