Recensioni film
 
Cerca titolo esatto
 

Recensioni Film
ALLEGORICO
ANIMAZIONE
ARTI MARZIALI
AVVENTURA
AZIONE
BIBLICO
BIOGRAFICO
COMICHE
COMICO
COMMEDIA
CORTOMETRAGGIO
DOCUMENTARIO
DRAMMATICO
FAMILY
FANTAPOLITICO
FANTASCIENZA
FANTASY
FAVOLA
GIALLO
GROTTESCO
GUERRA
HORROR
INCHIESTA
MEDIOMETRAGGIO
MELODRAMMA
METAFORA
MITOLOGICO
MUSICALE
NOIR
OPERETTA
PARODIA
POLITICO
POLIZIESCO
PROGRAMMA TELEVISIVO
PSICOLOGICO
RELIGIOSO
ROMANTICO
SATIRICO
SENTIMENTALE
SOCIALE
SPIONAGGIO
SPORTIVO
STORICO
SURREALE
TELEVISIVO
THRILLER
TRAGICOMMEDIA
WESTERN

POSA L'OSSO MORALES! ARRIVA ALLELUJA

GenereWESTERN
Anno1972
Titolo Originale"POWDERKEG"
Durata83m
PaeseUSA
 
RegiaDOUGLAS HEYES
Attori
MICHAEL ANSARA
DENNIS COLE
JOE DE SANTIS
MELODIE JOHNSON
FERNANDO LAMAS
JOHN MCINTIRE
LUCIANA PALUZZI
RENI SANTONI
TISHA STERLING
ROD TAYLOR

Ricerca il film su DVD

Trama POSA L'OSSO MORALES! ARRIVA ALLELUJA
Nel 1904, gli ex-rivoluzionari messicani Chucho Morales, Paco Morales e Coyote Brix, messa insieme una consistente banda, penetrano più volte in territorio statunitense compiendo feroci razzie. Un giorno Paco viene catturato, processato e condannato all'impiccagione. Ma Chucho e Brix si impadroniscono di un treno con a bordo 73 passeggeri, poi fanno sapere al padrone della ferrovia che uccideranno tutti i passeggeri, se Pacho non sarà liberato. Il maggiore Bill Buckner è costretto ad assoldare (paga il padrone della ferrovia) i due noti avventurieri Indio Braker e Alleluja, gli unici in grado di sciogliere l'intricata matassa. Le cose si complicano vieppiù quando una donna riesce ad uccidere, per vendetta, Paco. Ma Indio e Alleluja deviano il treno e lo bloccano su un ponte minato, quindi impongono di liberare i passeggeri. Chucho però, nonostante sia stato ferito da Alleluja, fa di tutto per trascinare con sé, alla morte, tutti. L'azione dilettuosa è sventata da un passeggero che, mettendo a rischio la propria vita, uccide Chucho.

 
Commenti inseriti: 0

Film scontati
film.zam.it © 2005, Eventuali comunicazioni , segnalazioni e broken links possono essere inviati alla Redazione
Le schede e gli articoli pubblicati su zam.it possono essere riprodotti liberamente, a condizione che si specifichi l'autore e il link film.zam.it