Recensioni film
 
Cerca titolo esatto
 

Recensioni Film
ALLEGORICO
ANIMAZIONE
ARTI MARZIALI
AVVENTURA
AZIONE
BIBLICO
BIOGRAFICO
COMICHE
COMICO
COMMEDIA
CORTOMETRAGGIO
DOCUMENTARIO
DRAMMATICO
FAMILY
FANTAPOLITICO
FANTASCIENZA
FANTASY
FAVOLA
GIALLO
GROTTESCO
GUERRA
HORROR
INCHIESTA
MEDIOMETRAGGIO
MELODRAMMA
METAFORA
MITOLOGICO
MUSICALE
NOIR
OPERETTA
PARODIA
POLITICO
POLIZIESCO
PROGRAMMA TELEVISIVO
PSICOLOGICO
RELIGIOSO
ROMANTICO
SATIRICO
SENTIMENTALE
SOCIALE
SPIONAGGIO
SPORTIVO
STORICO
SURREALE
TELEVISIVO
THRILLER
TRAGICOMMEDIA
WESTERN

ADDIO LARA

GenereDRAMMATICO
Anno1967
Titolo Originale"J'AI TUE' RASPOUTINE"
Durata100m
PaeseFRANCIA
Ispirato aMEMORIE DEL PRINCIPE FELIX YUSSUPOFF
 
RegiaROBERT HOSSEIN
Attori
PATRICK BALKANY
GERALDINE CHAPLIN
FRANCE DELAHALLE
IVAN DESNY
UMBERTO D'ORSI
GERT FROBE
IRA FURSTENBERG
CLAUDE GENIA
ROBERT HOSSEIN
PETER MACENERY
ROGER PIGAUT
NICOLAS VOGEL

Ricerca il film su DVD

Trama ADDIO LARA
Agli inizi del Novecento, nella Russia zarista, il Principe Felix Yussupoff e Lara Golovina si amano teneramente. Ma l'ambizione della madre di Lara di introdursi a corte e la necessità per Felix di recarsi a Parigi per completare gli studi, dividono i due giovani. Al suo ritorno Felix si accorge che Lara è caduta sotto l'influenza nefasta di Rasputin: non solo la giovane donna crede fermamente nelle pretese virtù soprannaturali del ciarlatano, ma è diventata anche un docile strumento dei suoi desideri. Sconvolto, Felix sposa la Principessa Irina, nipote dello Zar, ma nonostante il matrimonio non riesce a dimenticare Lara. Scoppia la I Guerra Mondiale e l'intera Russia sta andando in rovina per l'incapacità degli uomini che Rasputin ha fatto designare ai posti di comando. Convinto della necessità di eliminare Rasputin, sia per salvare il suo paese sia per vendicare la donna amata, Felix organizza una congiura e dopo molte difficoltà riesce ad uccidere Rasputin, ma nel momento in cui lo uccide si rende conto che nulla potrà rendergli l'amore di Lara.

 
Commenti inseriti: 0

Film scontati
film.zam.it © 2005, Eventuali comunicazioni , segnalazioni e broken links possono essere inviati alla Redazione
Le schede e gli articoli pubblicati su zam.it possono essere riprodotti liberamente, a condizione che si specifichi l'autore e il link film.zam.it