Recensioni film
 
Cerca titolo esatto
 

Recensioni Film
ALLEGORICO
ANIMAZIONE
ARTI MARZIALI
AVVENTURA
AZIONE
BIBLICO
BIOGRAFICO
COMICHE
COMICO
COMMEDIA
CORTOMETRAGGIO
DOCUMENTARIO
DRAMMATICO
FAMILY
FANTAPOLITICO
FANTASCIENZA
FANTASY
FAVOLA
GIALLO
GROTTESCO
GUERRA
HORROR
INCHIESTA
MEDIOMETRAGGIO
MELODRAMMA
METAFORA
MITOLOGICO
MUSICALE
NOIR
OPERETTA
PARODIA
POLITICO
POLIZIESCO
PROGRAMMA TELEVISIVO
PSICOLOGICO
RELIGIOSO
ROMANTICO
SATIRICO
SENTIMENTALE
SOCIALE
SPIONAGGIO
SPORTIVO
STORICO
SURREALE
TELEVISIVO
THRILLER
TRAGICOMMEDIA
WESTERN

SOGNI PROIBITI DI DON GALEAZZO CURATO DI CAMPAGNA

GenereCOMICO
Anno1973
Durata100m
PaeseITALIA
 
RegiaEMANUELE DI COLA
Attori
FRANCO ALOISI
DONATELLO CONGEDO
RITA DE MASI
EVA GABRIEL
ANTONIETTA MARIA
ENZO MONTEDURO
ELEONORA MORANA
GIUSEPPE PANARIELLO
ALESSANDRO PERRELLA
ALDO RENDINE
ANNA ZINNEMANN

Ricerca il film su DVD

Trama SOGNI PROIBITI DI DON GALEAZZO CURATO DI CAMPAGNA
Tommaso, un robusto asino, trainando un carretto conduce verso un piccolo e sperduto paese, Don Galeazzo, giovane, biondo e bello per sostituire il parroco Don Paolo, naturalmente malandato in salute, calvo e brutto. L'edificio parrocchiale è fatiscente, la casa canonica una squallida bicocca; il sagrestano Bartolo, sordo e alcoolizzato; la perpetua Angelica, protettiva ma ancora battagliera nonostante le crepe del tempo. Torno torno ruotano: un gruppetto di acerbe pinzochere, un manipoletto di contadinotti preoccupati del fascino clericale, e l'eterna giovane nobildonna - con figlia maliziosa - al solito malmaritata all'unico barone di tutta la contrada panciuto e sonnolento. La somma delle delazioni, denuncie agguati, gelosie e amorazzi che, incrociandosi e scontrandosi, avrebbero dovuto far saltare in aria questa Ninive strapaesana, resta invece lì saldissima, perché un astuto quanto abile vescovo disinnesca tutte le mine vacanti. E questo strano paese, continua la sua ipocrita vita.

 
Commenti inseriti: 0

Film scontati
film.zam.it © 2005, Eventuali comunicazioni , segnalazioni e broken links possono essere inviati alla Redazione
Le schede e gli articoli pubblicati su zam.it possono essere riprodotti liberamente, a condizione che si specifichi l'autore e il link film.zam.it