Recensioni film
 
Cerca titolo esatto
 

Recensioni Film
ALLEGORICO
ANIMAZIONE
ARTI MARZIALI
AVVENTURA
AZIONE
BIBLICO
BIOGRAFICO
COMICHE
COMICO
COMMEDIA
CORTOMETRAGGIO
DOCUMENTARIO
DRAMMATICO
FAMILY
FANTAPOLITICO
FANTASCIENZA
FANTASY
FAVOLA
GIALLO
GROTTESCO
GUERRA
HORROR
INCHIESTA
MEDIOMETRAGGIO
MELODRAMMA
METAFORA
MITOLOGICO
MUSICALE
NOIR
OPERETTA
PARODIA
POLITICO
POLIZIESCO
PROGRAMMA TELEVISIVO
PSICOLOGICO
RELIGIOSO
ROMANTICO
SATIRICO
SENTIMENTALE
SOCIALE
SPIONAGGIO
SPORTIVO
STORICO
SURREALE
TELEVISIVO
THRILLER
TRAGICOMMEDIA
WESTERN

LA DOPPIA VITA DI SYLVIA WEST

GenereDRAMMATICO
Anno1965
Titolo Originale"SYLVIA"
Durata102m
PaeseUSA
Ispirato aROMANZO DI HOWARD FAST
 
RegiaGORDON DOUGLAS
Attori
CARROLL BAKER
GEORGE MAHARIS
JOANNE DRU
PETER LAWFORD
VIVECA LINDFORS
EDMOND O'BRIEN
ALDO RAY
ANN SOTHERN
LLOYD BOCHNER
PAUL GILBERT
ALAN CARNEY
CONNIE GILCHRIST
NANCY KOVACK
JAY NOVELLO
PAUL WEXLER

Ricerca il film su DVD

Trama LA DOPPIA VITA DI SYLVIA WEST
L'investigatore privato Alan Macklin viene incaricato da Frederick Summers, un miliardario di Los Angeles, di indagare sul passato della sua fidanzata, Sylvia West, una ricca e promettente poetessa. Alan, con l'aiuto di Gavin Gullen, un professore universitario, riesce a scoprire la città natale della ragazza e giunto lì vi inizia a condurre le indagini. Giorno dopo giorno, attraverso i ricordi delle persone che l'hanno conosciuta, la drammatica storia di Sylvia incomincia ad emergere dal passato. Irma Olansky, la bibliotecaria, rivela l'amore per la letteratura di Sylvia bambina e la tragedia domestica che la spinse sulla strada . Padre Gonzales, un sacerdote messicano, delinea la sua sensibilità, mascherata da un atteggiamento spregiudicato. Jane Bronson, che con lei aveva condiviso il dramma della prostituzione, rivela gli sforzi dell'amica per aiutarla a ricostruirsi un'esistenza dignitosa. Incuriosito dalle tante informazioni ricevute, Alan decide di conoscere la ragazza e inaspettatamente tra i due scoppia l'amore…

 
Commenti inseriti: 0

Film scontati
film.zam.it © 2005, Eventuali comunicazioni , segnalazioni e broken links possono essere inviati alla Redazione
Le schede e gli articoli pubblicati su zam.it possono essere riprodotti liberamente, a condizione che si specifichi l'autore e il link film.zam.it