Recensioni film
 
Cerca titolo esatto
 

Recensioni Film
ALLEGORICO
ANIMAZIONE
ARTI MARZIALI
AVVENTURA
AZIONE
BIBLICO
BIOGRAFICO
COMICHE
COMICO
COMMEDIA
CORTOMETRAGGIO
DOCUMENTARIO
DRAMMATICO
FAMILY
FANTAPOLITICO
FANTASCIENZA
FANTASY
FAVOLA
GIALLO
GROTTESCO
GUERRA
HORROR
INCHIESTA
MEDIOMETRAGGIO
MELODRAMMA
METAFORA
MITOLOGICO
MUSICALE
NOIR
OPERETTA
PARODIA
POLITICO
POLIZIESCO
PROGRAMMA TELEVISIVO
PSICOLOGICO
RELIGIOSO
ROMANTICO
SATIRICO
SENTIMENTALE
SOCIALE
SPIONAGGIO
SPORTIVO
STORICO
SURREALE
TELEVISIVO
THRILLER
TRAGICOMMEDIA
WESTERN

PIANO... PIANO DOLCE CARLOTTA

GenereDRAMMATICO
Anno1965
Titolo Originale"HUSH... HUSH SWEET CHARLOTTE"
Durata135m
PaeseUSA
Ispirato aRACCONTO OMONIMO DI HENRY FARRELL
 
RegiaROBERT ALDRICH
Attori
WESLEY ADDY
MARY ASTOR
VICTOR BUONO
WILLIAM CAMPBELL
JOSEPH COTTEN
BETTE DAVIS
OLIVIA DE HAVILLAND
BRUCE DERN
CECIL KELLAWAY
AGNES MOOREHEAD

Ricerca il film su DVD

Trama PIANO... PIANO DOLCE CARLOTTA
Carlotta Hollis, una signorina avanti negli anni, vive tutta sola nella villa lasciatale dal padre, con l'unica compagnia di un'anziana governante e il peso di incubi provocati dal ricordo di John Mayew, l'amante da lei stessa trucidato orrendamente, a detta dei concittadini. Nel tentativo di difendere la casa avita dall'esproprio, Carlotta chiede soccorso alla cugina Miriam Deering ed all'amico dott. Drew Baylis, che si installano nella villa con lo scopo apparente di convincerla ad andarsene, ma, in realtą, per appropriarsi di tutti i suoi averi. A questo fine, essi cercano di farla impazzire con una serie di macabre trovate, assecondati nel tentativo dalla stessa incosciente vittima, che ancora vagheggia l'amante morto e crede continuamente di avvertirne l'invisibile presenza. Quando, come conseguenza di un ultimo feroce trucco, la diabolica Miriam ed il suo partner credono di essere finalmente riusciti nella loro impresa, Carlotta li uccide.

 
Commenti inseriti: 0

Film scontati
film.zam.it © 2005, Eventuali comunicazioni , segnalazioni e broken links possono essere inviati alla Redazione
Le schede e gli articoli pubblicati su zam.it possono essere riprodotti liberamente, a condizione che si specifichi l'autore e il link film.zam.it