Recensioni film
 
Cerca titolo esatto
 

Recensioni Film
ALLEGORICO
ANIMAZIONE
ARTI MARZIALI
AVVENTURA
AZIONE
BIBLICO
BIOGRAFICO
COMICHE
COMICO
COMMEDIA
CORTOMETRAGGIO
DOCUMENTARIO
DRAMMATICO
FAMILY
FANTAPOLITICO
FANTASCIENZA
FANTASY
FAVOLA
GIALLO
GROTTESCO
GUERRA
HORROR
INCHIESTA
MEDIOMETRAGGIO
MELODRAMMA
METAFORA
MITOLOGICO
MUSICALE
NOIR
OPERETTA
PARODIA
POLITICO
POLIZIESCO
PROGRAMMA TELEVISIVO
PSICOLOGICO
RELIGIOSO
ROMANTICO
SATIRICO
SENTIMENTALE
SOCIALE
SPIONAGGIO
SPORTIVO
STORICO
SURREALE
TELEVISIVO
THRILLER
TRAGICOMMEDIA
WESTERN

CON TANTI CARI... CADAVERI DETECTIVE STONE

GenerePOLIZIESCO
Anno1973
Titolo Originale"BLACK EYE"
Durata95m
PaeseUSA
Ispirato aROMANZO "MURDER ON THE WILD SIDE" DI JEFF JACK JACK
 
RegiaJACK ARNOLD
Attori
RICHARD ANDERSON
FLOY DEAN
CYRIL DELEVANTI
ROSEMARY FORSYTH
LARRY D. MANN
RICHARD X. SLATTERY
FRED WILLIAMSON

Ricerca il film su DVD

Trama CON TANTI CARI... CADAVERI DETECTIVE STONE
Stone, poliziotto negro, è da un po' di tempo esonerato dall'incarico perché, essendo stata la sorella vittima dell'uso della droga ha agito con troppa animosità. Ciò nonostante, con una certa connivenza da parte del tenente Bowen, l'agente a riposo continua nella lotta e accetta di svolgere indagini sulla scomparsa di Amy Doll, per conto di un tale che si dichiara suo padre. L'azione lo porta a scoprire una losca organizzazione di cui sono soltanto, pedine Miss Francis, amica particolare della propria fidanzata Cynthia, l'antiquario Talbott e il giovane Chester, già amico di Amy. Passando letteralmente attraverso i cadaveri di quanti potrebbero fornirgli notizie, Stone avvicina l'insospettabile Diane Davis, gran dama, al vertice del traffico; e finalmente rintraccia Amy presso la fanatica congrega del reverendo Avery. II negro non salva la vita dello strano predicatore; ma smaschera il finto padre salva la stessa; recupera e consegna alla polizia la grossa partita di droga, causa della catena di delitti.

 
Commenti inseriti: 0

Film scontati
film.zam.it © 2005, Eventuali comunicazioni , segnalazioni e broken links possono essere inviati alla Redazione
Le schede e gli articoli pubblicati su zam.it possono essere riprodotti liberamente, a condizione che si specifichi l'autore e il link film.zam.it