Recensioni film
 
Cerca titolo esatto
 

Recensioni Film
ALLEGORICO
ANIMAZIONE
ARTI MARZIALI
AVVENTURA
AZIONE
BIBLICO
BIOGRAFICO
COMICHE
COMICO
COMMEDIA
CORTOMETRAGGIO
DOCUMENTARIO
DRAMMATICO
FAMILY
FANTAPOLITICO
FANTASCIENZA
FANTASY
FAVOLA
GIALLO
GROTTESCO
GUERRA
HORROR
INCHIESTA
MEDIOMETRAGGIO
MELODRAMMA
METAFORA
MITOLOGICO
MUSICALE
NOIR
OPERETTA
PARODIA
POLITICO
POLIZIESCO
PROGRAMMA TELEVISIVO
PSICOLOGICO
RELIGIOSO
ROMANTICO
SATIRICO
SENTIMENTALE
SOCIALE
SPIONAGGIO
SPORTIVO
STORICO
SURREALE
TELEVISIVO
THRILLER
TRAGICOMMEDIA
WESTERN

OH CHE BELLA GUERRA!

GenereSATIRICO
SATIRICO
Anno1969
Titolo Originale"OH WHAT A LOVELY WAR"
Durata116m
PaeseGRAN BRETAGNA
Ispirato aLAVORO TEATRALE DI JOHN LITTLEWOOD
 
RegiaRICHARD ATTENBOROUGH
Attori
DIRK BOGARDE
PHYLLIS CALVERT
JEAN-PIERRE CASSEL
JOHN CLEMENTS
JOHN GIELGUD
JACK HAWKINS
KENNETH MORE
LAURENCE OLIVIER
MICHAEL REDGRAVE
VANESSA REDGRAVE

Ricerca il film su DVD

Trama OH CHE BELLA GUERRA!
Mentre i rappresentanti diplomatici degli Stati Europei stanno discutendo per evitare la guerra facendo appello a trattati e ad alleanze, il delitto di Sarajevo fa scoppiare la tragedia. In Inghilterra l'intervento provoca un entusiasmo frenetico che raggiunge il parossismo fra le alte sfere degli stati maggiori che vedono in esso un'occasione per concretizzare le loro ambizioni. Non essendovi la coscrizione obbligatoria, gli arruolamenti avvengono con i metodi pił strani e allettanti e anche i cinque fratelli Smith entrano nell'esercito. Ma la guerra si presenta ben diversa da quella presentata dallo sfrenato patriottismo e nelle trincee e nei campi di battaglia sono i soldati a doverne subire le tragiche conseguenze. E mentre questi muoiono a migliaia per la conquista di inutili lembi di terra, gli ufficiali superiori e i diplomatici continuano a fare i loro piani strategici e a lottare tra di loro per fare carriera. Poi la guerra finisce: ora anche i cinque fratelli Smith giacciono in un campo sotto una immensa distesa di croci.

 
Commenti inseriti: 0

Film scontati
film.zam.it © 2005, Eventuali comunicazioni , segnalazioni e broken links possono essere inviati alla Redazione
Le schede e gli articoli pubblicati su zam.it possono essere riprodotti liberamente, a condizione che si specifichi l'autore e il link film.zam.it