Recensioni film
 
Cerca titolo esatto
 

Recensioni Film
ALLEGORICO
ANIMAZIONE
ARTI MARZIALI
AVVENTURA
AZIONE
BIBLICO
BIOGRAFICO
COMICHE
COMICO
COMMEDIA
CORTOMETRAGGIO
DOCUMENTARIO
DRAMMATICO
FAMILY
FANTAPOLITICO
FANTASCIENZA
FANTASY
FAVOLA
GIALLO
GROTTESCO
GUERRA
HORROR
INCHIESTA
MEDIOMETRAGGIO
MELODRAMMA
METAFORA
MITOLOGICO
MUSICALE
NOIR
OPERETTA
PARODIA
POLITICO
POLIZIESCO
PROGRAMMA TELEVISIVO
PSICOLOGICO
RELIGIOSO
ROMANTICO
SATIRICO
SENTIMENTALE
SOCIALE
SPIONAGGIO
SPORTIVO
STORICO
SURREALE
TELEVISIVO
THRILLER
TRAGICOMMEDIA
WESTERN

LA CALDA NEVE

GenereGIALLO
Anno1968
Titolo Originale"HET SNO"
Durata101m
PaeseSVEZIA
 
RegiaTOBJORN AXELMAN
Attori
PETER ALM
ERNST-HUGO JAREGARD
ULF JOHANSON
INGVAR KJELLSON
GRYNET MOLVIG
SVEN BERTIL TAUBE

Ricerca il film su DVD

Trama LA CALDA NEVE
Robert Flickt, pilota di auto da competizione, parte da Parigi per Stoccolma, in compagnia di una giovane giornalista, Michèle Moreau, incaricata di indagare su un caso di traffico di stupefacenti. L'uomo ignora che lo smercio degli stupefacenti fa capo, nella capitale svedese, proprio al suo migliore amico, Lenhart Stenhall, il quale, per di più, in quel momento si sta servendo di lui per introdurre nel paese, nascosta sulla sua auto, una partita di droga. A Stoccolma, Lenhart, recupera il carico e fa uccidere Michele, di cui Robert si era innamorato. Intuita la verità sul suo amico, Flickt sollecita l'intervento della polizia, che però sia per la mancanza di prove sufficienti a incriminare Stenhall, sia per l'azione di corrotti funzionari, legati al trafficante, si rivela impotente a intervenire. Accortosi della volontà di Robert di giungere fino in fondo, Lenhart cerca dapprima di liberarsene, poi lo fa picchiare sangue dai suoi sicari, mentre Stenhall si crede ormai al sicuro viene ucciso a bruciapelo da una giovane drogata che egli avrebbe voluto avviare alla prostituzione.

 
Commenti inseriti: 0

Film scontati
film.zam.it © 2005, Eventuali comunicazioni , segnalazioni e broken links possono essere inviati alla Redazione
Le schede e gli articoli pubblicati su zam.it possono essere riprodotti liberamente, a condizione che si specifichi l'autore e il link film.zam.it