Recensioni film
 
Cerca titolo esatto
 

Recensioni Film
ALLEGORICO
ANIMAZIONE
ARTI MARZIALI
AVVENTURA
AZIONE
BIBLICO
BIOGRAFICO
COMICHE
COMICO
COMMEDIA
CORTOMETRAGGIO
DOCUMENTARIO
DRAMMATICO
FAMILY
FANTAPOLITICO
FANTASCIENZA
FANTASY
FAVOLA
GIALLO
GROTTESCO
GUERRA
HORROR
INCHIESTA
MEDIOMETRAGGIO
MELODRAMMA
METAFORA
MITOLOGICO
MUSICALE
NOIR
OPERETTA
PARODIA
POLITICO
POLIZIESCO
PROGRAMMA TELEVISIVO
PSICOLOGICO
RELIGIOSO
ROMANTICO
SATIRICO
SENTIMENTALE
SOCIALE
SPIONAGGIO
SPORTIVO
STORICO
SURREALE
TELEVISIVO
THRILLER
TRAGICOMMEDIA
WESTERN

DIARIO PROIBITO DI UN COLLEGIO FEMMINILE

GenereHORROR
Anno1973
Titolo Originale"JORROR HOSPITAL"
Durata90m
PaeseGRAN BRETAGNA
 
RegiaANTHONY BALCH
Attori
ROBIN ASKWITH
KENNETH BENDA
KURT CHRISTIAN
MICHAEL GOUGH
SKIP MARTIN
ELLEN POLLOCK
DENNIS PRICE
VANESSA SHAW
BARBARA WENDY

Ricerca il film su DVD

Trama DIARIO PROIBITO DI UN COLLEGIO FEMMINILE
Jason Johns, giovane compositore di musica pop, scontento per l'insuccesso del suo ultimo parto, si lascia indurre ad avviarsi verso la Clinica Storm per una vacanza riequilibratrice. In treno fa amicizia con Judy Peters, avviata al medesimo castello-clinica ove dovrebbe trovarsi la zia OIga Harris. Accolti misteriosamente dal capostazione Carter e dal nano domestico Frederick, i due giovani scoprono subito che la clinica è il misterioso regno del prof. Christian Storm, ex alunno del russo Pavlov, il quale si serve degli ospiti per farne dei robot proni in tutto alla sua demenziale volontà. I tentativi di fuga dei due ragazzi vengono subito rintuzzati e solo dopo l'arrivo di Abraham, un ragazzo alla ricerca della propria fidanzata Millie, nonché con l'aiuto di Frederick stanco di tanti delitti, Jason, Judy e Abraham riescono a fuggire lasciando dietro a sé un incendio in cui periscono Storm, i suoi manutengoli e le stesse ignare vittime.

 
Commenti inseriti: 1
Autore: herbert west - 19.04.2007
simpatico e stranissimo horror anni 70, con uno scienziato pazzo e il suo esercito di zombie, automobili che decapitano la gente, nani,ex prostitute e assurdi tipi che portano perennemente dei caschi da motociclista in testa. Oltre a tutto ciò, ovviamente, anche una robusta dose di humour. L'unica cosa che non va é l'assurdo titolo italiano da film erotico di serie z.

Film scontati
film.zam.it © 2005, Eventuali comunicazioni , segnalazioni e broken links possono essere inviati alla Redazione
Le schede e gli articoli pubblicati su zam.it possono essere riprodotti liberamente, a condizione che si specifichi l'autore e il link film.zam.it