Recensioni film
 
Cerca titolo esatto
 

Recensioni Film
ALLEGORICO
ANIMAZIONE
ARTI MARZIALI
AVVENTURA
AZIONE
BIBLICO
BIOGRAFICO
COMICHE
COMICO
COMMEDIA
CORTOMETRAGGIO
DOCUMENTARIO
DRAMMATICO
FAMILY
FANTAPOLITICO
FANTASCIENZA
FANTASY
FAVOLA
GIALLO
GROTTESCO
GUERRA
HORROR
INCHIESTA
MEDIOMETRAGGIO
MELODRAMMA
METAFORA
MITOLOGICO
MUSICALE
NOIR
OPERETTA
PARODIA
POLITICO
POLIZIESCO
PROGRAMMA TELEVISIVO
PSICOLOGICO
RELIGIOSO
ROMANTICO
SATIRICO
SENTIMENTALE
SOCIALE
SPIONAGGIO
SPORTIVO
STORICO
SURREALE
TELEVISIVO
THRILLER
TRAGICOMMEDIA
WESTERN

STUNTMAN

GenereCOMMEDIA
Anno1968
Durata97m
PaeseITALIA
 
RegiaMARCELLO BALDI
Attori
JEAN CLAUDE BERQ
ALDO DE CARELLIS
MARIE DUBOIS
CARLA FOSCARI
MARINA LADO
GIUSEPPE LAURICELLA
GINA LOLLOBRIGIDA
MARISA MELL
PAUL MULLER
MARIA PIA NARDON
PAOLA NATALE
SANDRO PELLEGRINI
CLAUDIO PERONE
MIMMO POLI
UMBERTO RAHO
RICKY SHAYNE
ROBERT VIHARO

Ricerca il film su DVD

Trama STUNTMAN
Stanco di guadagnarsi la vita mettendola continuamente in pericolo, Johnny, un "cascatore", cerca di sposare la pluridivorziata Evelyne Lake che gli preferisce però il vecchio e straricco Bill. Successivamente egli tenta di conquistare una brutta ma danarosa zitella. Durante un finto tentativo di suicidio, diretto a convincerla, viene attratto dalla avvenente Gloria Hall, dalla quale si lascia convincere a partecipare al furto di una statuina della dea Visnù, di inestimabile valore. Il colpo riesce alla perfezione ma i suoi complici, una volta in possesso del prezioso oggetto, cercano di liberarsi di lui. Eliminati i suoi avversari, Johnny pensa di potersi ormai godere in pace il denaro che riuscirà a strappare alla società assicuratrice, restituendole la statua della dea. Ma per l'intervento di Yvette, una finta hostess che è, in realtà, un'agente di detta società, Johnny non riesce ad incassare il denaro. Tuttavia poiché a Evelyne Lake è morto il marito Bill, costei è ora disposta a sposarlo poiché lo ha sempre amato.

 
Commenti inseriti: 0

Film scontati
film.zam.it © 2005, Eventuali comunicazioni , segnalazioni e broken links possono essere inviati alla Redazione
Le schede e gli articoli pubblicati su zam.it possono essere riprodotti liberamente, a condizione che si specifichi l'autore e il link film.zam.it