Recensioni film
 
Cerca titolo esatto
 

Recensioni Film
ALLEGORICO
ANIMAZIONE
ARTI MARZIALI
AVVENTURA
AZIONE
BIBLICO
BIOGRAFICO
COMICHE
COMICO
COMMEDIA
CORTOMETRAGGIO
DOCUMENTARIO
DRAMMATICO
FAMILY
FANTAPOLITICO
FANTASCIENZA
FANTASY
FAVOLA
GIALLO
GROTTESCO
GUERRA
HORROR
INCHIESTA
MEDIOMETRAGGIO
MELODRAMMA
METAFORA
MITOLOGICO
MUSICALE
NOIR
OPERETTA
PARODIA
POLITICO
POLIZIESCO
PROGRAMMA TELEVISIVO
PSICOLOGICO
RELIGIOSO
ROMANTICO
SATIRICO
SENTIMENTALE
SOCIALE
SPIONAGGIO
SPORTIVO
STORICO
SURREALE
TELEVISIVO
THRILLER
TRAGICOMMEDIA
WESTERN

I TRE CENTURIONI

GenereAVVENTURA
Anno1964
Durata100m
PaeseITALIA
 
RegiaROBERTO MAURI
Attori
NERIO BERNARDI
WALTER BRANDI
ROGER BROWNE
MARIO FELICIANI
TONY FREEMAN
LISA GASTONI
PHILIPPE HERSENT
MIMMO PALMARA
VERA VALMONT

Ricerca il film su DVD

Trama I TRE CENTURIONI
Durante l'impero dell'inetto Eliogabalo, il comandante delle legioni romane in Asia, Marco Caio, č costretto per ragioni economiche a congedare i mercenari. Tre centurioni, Fabio, Massimo, e Giulio, anche essi congedati, si rifugiano nella cittą di Messe, dove regna il vecchio Adakir, completamente alla mercé della seconda moglie, Siride, la quale progetta di occupare il trono al posto della legittima erede, la piccola Elena. Dopo varie peripezie i tre finiscono in prigione. Ma il re, per volere di Siride, concede loro la libertą, assumendoli come istruttori delle guardie reali. La vita a corte č piena di imprevisti, anche per l'improvviso arrivo di Artaserse, che si dice amico di Roma ma, di fatto, tenta di porsi a capo d'una rivolta per dominare incontrastato. Siride ed Atenofane, suo consigliere, con la complicitą di Artaserse, cercano di attuare un piano malvagio per la conquista del potere, ma i tre centurioni, ai quali vengono in soccorso all'ultimo momento le legioni di Marco Caio, rendono vano il tentativo.

 
Commenti inseriti: 0

Film scontati
film.zam.it © 2005, Eventuali comunicazioni , segnalazioni e broken links possono essere inviati alla Redazione
Le schede e gli articoli pubblicati su zam.it possono essere riprodotti liberamente, a condizione che si specifichi l'autore e il link film.zam.it