Recensioni film
 
Cerca titolo esatto
 

Recensioni Film
ALLEGORICO
ANIMAZIONE
ARTI MARZIALI
AVVENTURA
AZIONE
BIBLICO
BIOGRAFICO
COMICHE
COMICO
COMMEDIA
CORTOMETRAGGIO
DOCUMENTARIO
DRAMMATICO
FAMILY
FANTAPOLITICO
FANTASCIENZA
FANTASY
FAVOLA
GIALLO
GROTTESCO
GUERRA
HORROR
INCHIESTA
MEDIOMETRAGGIO
MELODRAMMA
METAFORA
MITOLOGICO
MUSICALE
NOIR
OPERETTA
PARODIA
POLITICO
POLIZIESCO
PROGRAMMA TELEVISIVO
PSICOLOGICO
RELIGIOSO
ROMANTICO
SATIRICO
SENTIMENTALE
SOCIALE
SPIONAGGIO
SPORTIVO
STORICO
SURREALE
TELEVISIVO
THRILLER
TRAGICOMMEDIA
WESTERN

ZORRO IL CAVALIERE DELLA VENDETTA

GenereAVVENTURA
Anno1970
Durata94m
PaeseITALIA
 
RegiaJOSE' LUIS MERINO
Attori
ENRIQUE AVILA
PASQUALE BASILE
JOSE CARDENAS
ANNA MARIA ESPEJO
ANNA FARRA
FERNANDO HILBECK
ANTONIO JIMENEZ ESCRIBANO
MALISA LONGO
MARIA MAHOR
CHARLES QUINEY

Ricerca il film su DVD

Trama ZORRO IL CAVALIERE DELLA VENDETTA
Zack, un cinico avventuriero, deruba un vecchio pioniere, Alfaro, e sua figlia Gladys di una mappa che indica il luogo nel quale gli indiani hanno nascosto un favoloso diamante che essi ritengono un talismano. Deciso ad impedire il furto del gioiello, Zorro, sotto le cui vesti si cela il pacifico "fazendero" David Sandoval, ostacola in ogni modo la marcia di Zack e dei suoi uomini verso il luogo indicato dalla mappa. Verso la stessa meta sono nel frattempo diretti anche Gladys, Alfaro e la signorina Cooper, agente dell'agenzia Pinkerton e assoldata da Zack per identificare l'uomo che si cela sotto la maschera di Zorro. Allo scopo di evitare una sollevazione degli indiani, Zorro riesce a mandare all'aria il piano di Zack e al tempo stesso a convincere Gladys e Alfaro a rinunciare all'idea di impadronirsi del diamante. Da parte sua, la signorina, Cooper riesce a scoprire la vera identità di Zorro ma David Sandoval, con un abile stratagemma, la induce a ritenersi in errore.

 
Commenti inseriti: 0

Film scontati
film.zam.it © 2005, Eventuali comunicazioni , segnalazioni e broken links possono essere inviati alla Redazione
Le schede e gli articoli pubblicati su zam.it possono essere riprodotti liberamente, a condizione che si specifichi l'autore e il link film.zam.it