Recensioni film
 
Cerca titolo esatto
 

Recensioni Film
ALLEGORICO
ANIMAZIONE
ARTI MARZIALI
AVVENTURA
AZIONE
BIBLICO
BIOGRAFICO
COMICHE
COMICO
COMMEDIA
CORTOMETRAGGIO
DOCUMENTARIO
DRAMMATICO
FAMILY
FANTAPOLITICO
FANTASCIENZA
FANTASY
FAVOLA
GIALLO
GROTTESCO
GUERRA
HORROR
INCHIESTA
MEDIOMETRAGGIO
MELODRAMMA
METAFORA
MITOLOGICO
MUSICALE
NOIR
OPERETTA
PARODIA
POLITICO
POLIZIESCO
PROGRAMMA TELEVISIVO
PSICOLOGICO
RELIGIOSO
ROMANTICO
SATIRICO
SENTIMENTALE
SOCIALE
SPIONAGGIO
SPORTIVO
STORICO
SURREALE
TELEVISIVO
THRILLER
TRAGICOMMEDIA
WESTERN

LA MANDARINA

GenereCOMMEDIA
Anno1971
Titolo Originale"LA MANDARINE"
Durata84m
PaeseFRANCIA
 
RegiaEDOUARD MOLINARO
Attori
ROBERT BERRI
MARIE HELENE BREILLAT
MADELEINE DAMIEN
JEAN CLAUDE DAUPHIN
ANNIE GIRARDOT
MURRAY HEAD
PIPPO MERISI
PHILIPPE NOIRET
MADELEINE RENAUD

Ricerca il film su DVD

Trama LA MANDARINA
L'anziana, ma ancora attiva e spensierata Mémé Boule, proprietaria di un alberghetto parigino, ha educato i suoi tre nipoti - Séraphine, Baba e Alain - che vivono con lei, a una maliziosa e anticonvenzionale visione della vita. Un giorno nell'Hotel dell'arzilla vecchietta arriva, al volante di una Rolls Royce, una giovane hippy inglese, Tony, che aveva conosciuto Baba sulla Costa Azzurra. Per quanto molto affezionata al marito, Séraphine non resta insensibile al fascino di Tony, tanto più che a spingerla fra le sue braccia è la stessa Mémé, conquistata a sua volta dal bel capellone britannico. La relazione fra i due prosegue fino a quando non si scopre che Tony ha messo incinta Baba. Il giovane accetta di buon grado di sposare la ragazza, ma la sua decisione induce Séraphine a lasciare l'albergo. Alla nascita della figlia di Baba, la donna vi farà ritorno, ma senza riprendere i suoi rapporti con Tony.

 
Commenti inseriti: 0

Film scontati
film.zam.it © 2005, Eventuali comunicazioni , segnalazioni e broken links possono essere inviati alla Redazione
Le schede e gli articoli pubblicati su zam.it possono essere riprodotti liberamente, a condizione che si specifichi l'autore e il link film.zam.it