Recensioni film
 
Cerca titolo esatto
 

Recensioni Film
ALLEGORICO
ANIMAZIONE
ARTI MARZIALI
AVVENTURA
AZIONE
BIBLICO
BIOGRAFICO
COMICHE
COMICO
COMMEDIA
CORTOMETRAGGIO
DOCUMENTARIO
DRAMMATICO
FAMILY
FANTAPOLITICO
FANTASCIENZA
FANTASY
FAVOLA
GIALLO
GROTTESCO
GUERRA
HORROR
INCHIESTA
MEDIOMETRAGGIO
MELODRAMMA
METAFORA
MITOLOGICO
MUSICALE
NOIR
OPERETTA
PARODIA
POLITICO
POLIZIESCO
PROGRAMMA TELEVISIVO
PSICOLOGICO
RELIGIOSO
ROMANTICO
SATIRICO
SENTIMENTALE
SOCIALE
SPIONAGGIO
SPORTIVO
STORICO
SURREALE
TELEVISIVO
THRILLER
TRAGICOMMEDIA
WESTERN

UNA BELLA GRINTA

GenereDRAMMATICO
Anno1965
Durata100m
PaeseITALIA
Musiche diCANZONE "UNA BELLA GRINTA" DI UMILIANI E SANJUST E' CANTATA DA DON POWELL
 
RegiaGIULIANO MONTALDO
Attori
RENATO SALVATORI
NORMA BENGELL
ANTONIO SEGURINI
GIULIANO MONTALDO
GINO AGOSTINI
PRIMO BARATELLA
BERENO BARTOLINI
VITO CIPOLLA
ANTONIO DOMENIGHINI
CELSO FAVA
DINO FONTANESI
UMBERTO JULI
MARINA MALFATTI
IGINIO MARCHESINI
ALBERTO MESI
ENRICO RAME
LORIS SERRA
LUCIANO SERRA
RAFFAELE TRIGGIA

Ricerca il film su DVD

Trama UNA BELLA GRINTA
L'ambizione, l'ansia di salire nella scala dei valori sociali, il desiderio di guadagno, sono le note personali di Ettore Zambrini. A Bologna egli vorrebbe far fortuna, e non contento di possedere una piccola azienda di prodotti tessili, imposta con audacia un grandioso stabilimento mentre č gią finanziariamente allo scoperto. Anche con Luciana, il suo atteggiamento č stato di egoistico possesso, con la conseguente separazione di fatto ed il tradimento della moglie con uno studente. Quando Luciana accetta di tornare da lui, Ettore č nel pieno della crisi finanziaria, che lo costringe ad arrabattarsi. Contemporaneamente l'agitato industriale scopre l'identitą dell'amante di Luciana. Con ferocia si libera dell'avversario e con altrettanta violenza aggredisce gli affari. Un anno dopo lo troviamo insieme all'impellicciata Luciana presso la nuova fabbrica dove troneggia il suo nome.

 
Commenti inseriti: 0

Film scontati
film.zam.it © 2005, Eventuali comunicazioni , segnalazioni e broken links possono essere inviati alla Redazione
Le schede e gli articoli pubblicati su zam.it possono essere riprodotti liberamente, a condizione che si specifichi l'autore e il link film.zam.it