Recensioni film
 
Cerca titolo esatto
 

Recensioni Film
ALLEGORICO
ANIMAZIONE
ARTI MARZIALI
AVVENTURA
AZIONE
BIBLICO
BIOGRAFICO
COMICHE
COMICO
COMMEDIA
CORTOMETRAGGIO
DOCUMENTARIO
DRAMMATICO
FAMILY
FANTAPOLITICO
FANTASCIENZA
FANTASY
FAVOLA
GIALLO
GROTTESCO
GUERRA
HORROR
INCHIESTA
MEDIOMETRAGGIO
MELODRAMMA
METAFORA
MITOLOGICO
MUSICALE
NOIR
OPERETTA
PARODIA
POLITICO
POLIZIESCO
PROGRAMMA TELEVISIVO
PSICOLOGICO
RELIGIOSO
ROMANTICO
SATIRICO
SENTIMENTALE
SOCIALE
SPIONAGGIO
SPORTIVO
STORICO
SURREALE
TELEVISIVO
THRILLER
TRAGICOMMEDIA
WESTERN

UN CORPO CALDO PER L'INFERNO

GenerePOLIZIESCO
Anno1968
Durata87m
PaeseITALIA
 
RegiaFRANCESCO MONTEMURRO
Attori
UGO ADINOLFI
TOR ALTMAYER
GEORGE BENNEDY
ALDO BUFI LANDI
FABIENNE DALI
TONY DE LEO
FRANCO JAMONTE
KRISTA NELL
FRANCO PASQUETTO
GEORGE PATTON
GIANNI PULONE
FRANCO RESSEL
JEAN VALMONT

Ricerca il film su DVD

Trama UN CORPO CALDO PER L'INFERNO
Charles Clancy detto Dedé, dopo aver rapinato, con due banditi, Louis e Robert, duecentodieci milioni in preziosi nella gioielleria Le Clerc a Ginevra, si mette in contatto con il ricettatore Marcel Mauriac - proprietario di un night - il quale gli dà appuntamento a Tunisi. Recatosi sul luogo dell'incontro Mauriac trova Dedé ormai cadavere. Certi che a ucciderlo sia stato lui, per impadronirsi dei gioielli, Robert e Louis gli tendono una trappola, servendosi di Greta Nilsen alla quale affidano il compito di ritrovare i preziosi. Marcel si innamora di Greta che va ad abitare con lui. Poiché, la donna non riesce a ritrovare i gioielli, Robert e Louis aggrediscono Marcel, picchiandolo selvaggiamente. La polizia guidata dal commissario Borlay, che teneva sotto sorveglianza la casa di Mauriac, li insegue: Louis si spaventa e Robert lo ammazza, gettandone il cadavere in mezzo alla strada, riuscendo nel contempo a bloccare l'inseguimento. Successivamente Robert cerca di convincere Greta a fuggire con lui, ma, al suo rifiuto, la uccide. Poco dopo, durante un incontro di Robert con Marcel in una casa abbandonata, la polizia interviene, ordinando loro di arrendersi. Ha luogo uno scontro a fuoco, e Robert muore mentre Marcel, riuscito contemporaneamente a fuggire, viene catturato all'interno del suo night. In un colloquio con Le Clerc, il commissario, fa credere al gioielliere che, nonostante l'arresto di Marcel e la morte di tutti i banditi che avevano preso parte alla rapina, il caso non può ancora considerarsi chiuso. In particolare Borlay fa credere a Le Clerc che Greta sia ancora viva, e in grado di fornire una preziosa testimonianza sui fatti accaduti. E' una trappola nella quale Le Clerc, che aveva organizzato la rapina, cade con facilità, consentendo al commissario di smascherarlo e arrestarlo.

 
Commenti inseriti: 0

Film scontati
film.zam.it © 2005, Eventuali comunicazioni , segnalazioni e broken links possono essere inviati alla Redazione
Le schede e gli articoli pubblicati su zam.it possono essere riprodotti liberamente, a condizione che si specifichi l'autore e il link film.zam.it