Recensioni film
 
Cerca titolo esatto
 

Recensioni Film
ALLEGORICO
ANIMAZIONE
ARTI MARZIALI
AVVENTURA
AZIONE
BIBLICO
BIOGRAFICO
COMICHE
COMICO
COMMEDIA
CORTOMETRAGGIO
DOCUMENTARIO
DRAMMATICO
FAMILY
FANTAPOLITICO
FANTASCIENZA
FANTASY
FAVOLA
GIALLO
GROTTESCO
GUERRA
HORROR
INCHIESTA
MEDIOMETRAGGIO
MELODRAMMA
METAFORA
MITOLOGICO
MUSICALE
NOIR
OPERETTA
PARODIA
POLITICO
POLIZIESCO
PROGRAMMA TELEVISIVO
PSICOLOGICO
RELIGIOSO
ROMANTICO
SATIRICO
SENTIMENTALE
SOCIALE
SPIONAGGIO
SPORTIVO
STORICO
SURREALE
TELEVISIVO
THRILLER
TRAGICOMMEDIA
WESTERN

PECOS E' QUI: PREGA E MUORI

GenereWESTERN
Anno1967
Durata90m
PaeseITALIA
 
RegiaMAURIZIO LUCIDI
Attori
LUIGI CASELLATO
FRED COPLAN
ERNO CRISA
CARLO GADDI
LUCIANA GILLI
SIMON LAFITTE
MIRELLA PANFILI
UMI RAHO
PEDRO SANCHEZ
PIERO VIDA
BRIGITTE WINTER
ROBERT WOODS

Ricerca il film su DVD

Trama PECOS E' QUI: PREGA E MUORI
Pinto, Paco e Pepe, tre suonatori ambulanti, giungono in un villaggio messicano dopo che gli uomini di El Supremo, un esaltato che si crede l'erede di Montezuma, vi hanno seminato morte e distruzione. Il solo superstite della strage, un vecchio ormai morente per le torture subite, consegna ai tre vagabondi una mappa contenente le indicazioni per ritrovare il favoloso tesoro di Montezuma, nascosto tra le rovine del tempio di Teacoco nel quale la banda di El Supremo ha il suo quartier generale. I tre uomini chiedono la collaborazione di Pecos Martinez, un pistolero, il quale si dichiara disposto ad aiutarli a rintracciare il tesoro. Giunto a Teacoco, Pecos riesce ad accattivarsi la fiducia di El Supremo, che lo accoglie fra i suoi uomini. Con abili stratagemmi, il pistolero elimina, uno dopo l'altro, tutti i banditi e, dopo un furioso duello, ha la meglio sullo stesso El Supremo. Rintracciato il tesoro, Pecos lo divide fraternamente con Paco, Pepe e Pinto.

 
Commenti inseriti: 0

Film scontati
film.zam.it 2005, Eventuali comunicazioni , segnalazioni e broken links possono essere inviati alla Redazione
Le schede e gli articoli pubblicati su zam.it possono essere riprodotti liberamente, a condizione che si specifichi l'autore e il link film.zam.it