Recensioni film
 
Cerca titolo esatto
 

Recensioni Film
ALLEGORICO
ANIMAZIONE
ARTI MARZIALI
AVVENTURA
AZIONE
BIBLICO
BIOGRAFICO
COMICHE
COMICO
COMMEDIA
CORTOMETRAGGIO
DOCUMENTARIO
DRAMMATICO
FAMILY
FANTAPOLITICO
FANTASCIENZA
FANTASY
FAVOLA
GIALLO
GROTTESCO
GUERRA
HORROR
INCHIESTA
MEDIOMETRAGGIO
MELODRAMMA
METAFORA
MITOLOGICO
MUSICALE
NOIR
OPERETTA
PARODIA
POLITICO
POLIZIESCO
PROGRAMMA TELEVISIVO
PSICOLOGICO
RELIGIOSO
ROMANTICO
SATIRICO
SENTIMENTALE
SOCIALE
SPIONAGGIO
SPORTIVO
STORICO
SURREALE
TELEVISIVO
THRILLER
TRAGICOMMEDIA
WESTERN

SE TUTTE LE DONNE DEL MONDO...

GenereSPIONAGGIO
Anno1966
Durata106m
PaeseITALIA
 
RegiaDINO MAIURI
Attori
BEVERLY ADAMS
NERIO BERNARDI
MICHAEL CONNORS
SANDRO DORI
ENDI HO
JACK JWILLIN
MARGARET LEE
OLIVER MCGREEVEY
EDITH PETERS
DOROTHY PROVINE
NICOLETTA RANGONI MACHIAVELLI
SEYNA SEYN
RENATO TERRA
TERRY THOMAS
MARILU' TOLO
RAF VALLONE

Ricerca il film su DVD

Trama SE TUTTE LE DONNE DEL MONDO...
A Rio de Janeiro, viene scoperto che uno scienziato, Ardonian, cattura donne giovani ed attraenti per mezzo dei suoi accoliti, Omar e Ringo. L'agente americano Kelly incaricato delle indagini e incuriosito dallo strano comportamento dei due uomini di Ardonian tenta di proteggere alcune delle vittime designate e vien ben presto fatto segno ad attentati dai quali riesce sempre a salvarsi. Allo scopo di aiutare la graziosa Susan, che in seguito scoprirà essere una agente inglese, Kelly penetra sempre più a fondo nelle maglie della potentissima organizzazione dello strano scienziato. Viene così a scoprire che Ardonian sta trattando con il governo cinese per ottenere un missile intercontinentale sul quale sistemare un diabolico congegno destinato a rendere sterili tutti gli uomini della terra. Aiutato da Susan e dal suo autista James, l'agente penetra nel covo di Ardonian, libera le donne da questi ibernate in attesa della fine dell'umanità e neutralizza il pericoloso missile.

 
Commenti inseriti: 0

Film scontati
film.zam.it © 2005, Eventuali comunicazioni , segnalazioni e broken links possono essere inviati alla Redazione
Le schede e gli articoli pubblicati su zam.it possono essere riprodotti liberamente, a condizione che si specifichi l'autore e il link film.zam.it