Recensioni film
 
Cerca titolo esatto
 

Recensioni Film
ALLEGORICO
ANIMAZIONE
ARTI MARZIALI
AVVENTURA
AZIONE
BIBLICO
BIOGRAFICO
COMICHE
COMICO
COMMEDIA
CORTOMETRAGGIO
DOCUMENTARIO
DRAMMATICO
FAMILY
FANTAPOLITICO
FANTASCIENZA
FANTASY
FAVOLA
GIALLO
GROTTESCO
GUERRA
HORROR
INCHIESTA
MEDIOMETRAGGIO
MELODRAMMA
METAFORA
MITOLOGICO
MUSICALE
NOIR
OPERETTA
PARODIA
POLITICO
POLIZIESCO
PROGRAMMA TELEVISIVO
PSICOLOGICO
RELIGIOSO
ROMANTICO
SATIRICO
SENTIMENTALE
SOCIALE
SPIONAGGIO
SPORTIVO
STORICO
SURREALE
TELEVISIVO
THRILLER
TRAGICOMMEDIA
WESTERN

MISSIONE APOCALISSE

GenereSPIONAGGIO
Anno1965
Durata85m
PaeseITALIA
 
RegiaGUIDO MALATESTA
Attori
FORTUNATO ARENA
CLAUDIO BIAVA
ANGELO DESSY
ATTILIO DOTTESIO
EDUARDO FAJARDO
ARTHUR HANSEL
GEORGE RIGAUD
MOA TAHI
BRUNO TOCCI
PAMELA TUDOR

Ricerca il film su DVD

Trama MISSIONE APOCALISSE
In una sperduta isola dell'Oceano Indiano una misteriosa e criminale associazione, l'Apocalisse, ha costruito una base missilistica e sta compiendo delle prove per mettere a punto la costruzione di un apparecchio invulnerabile ad ogni attacco. L'esperimento riesce, e l'Apocalisse, che č ora in grado di lanciare in qualunque punto del globo una bomba a gas atomico, ricatta gli Stati Uniti, chiedendo una favolosa cifra in lingotti d'oro. L'Agente 087, incaricato delle indagini, si trasferisce dalle Haway a Ginevra, dalla Iugoslavia al Cairo, inseguendo Axel, un apparentemente pacifico miliardario che gira il mondo in compagnia di Dorinne, la bella segretaria. Mentre il termine fissato sta per scadere ed i superiori dubitano della bontą della traccia che sta seguendo, 087 scopre la veritą: Axel č il capo della fantomatica Apocalisse e si appresta a raggiungere l'isola che nasconde la base di lancio. Ma aiutato da Dorinne, l'agente penetra nel covo dei banditi e, prima ancora che un massiccio bombardamento navale distrugga gli impianti, neutralizza il missile e uccide Axel ed i suoi accoliti.

 
Commenti inseriti: 0

Film scontati
film.zam.it © 2005, Eventuali comunicazioni , segnalazioni e broken links possono essere inviati alla Redazione
Le schede e gli articoli pubblicati su zam.it possono essere riprodotti liberamente, a condizione che si specifichi l'autore e il link film.zam.it