Recensioni film
 
Cerca titolo esatto
 

Recensioni Film
ALLEGORICO
ANIMAZIONE
ARTI MARZIALI
AVVENTURA
AZIONE
BIBLICO
BIOGRAFICO
COMICHE
COMICO
COMMEDIA
CORTOMETRAGGIO
DOCUMENTARIO
DRAMMATICO
FAMILY
FANTAPOLITICO
FANTASCIENZA
FANTASY
FAVOLA
GIALLO
GROTTESCO
GUERRA
HORROR
INCHIESTA
MEDIOMETRAGGIO
MELODRAMMA
METAFORA
MITOLOGICO
MUSICALE
NOIR
OPERETTA
PARODIA
POLITICO
POLIZIESCO
PROGRAMMA TELEVISIVO
PSICOLOGICO
RELIGIOSO
ROMANTICO
SATIRICO
SENTIMENTALE
SOCIALE
SPIONAGGIO
SPORTIVO
STORICO
SURREALE
TELEVISIVO
THRILLER
TRAGICOMMEDIA
WESTERN

BANDITI A PARIGI

GenerePOLIZIESCO
Anno1971
Titolo Originale"HOLP UP POUR LAURA"
Durata91m
PaeseFRANCIA
 
RegiaJEAN MALEY
Attori
SYLVIE BREAL
HENRY LAMBERT
MICHEL CHARREL
ALEXANDRE MINCER
ALAIN BOUVETTE
CLAUDINE DELVAUX
DANIELLE BUBREUIL
REMY LONGUA
CHRISTINE AUREL
FRANCOISE DAROLS

Ricerca il film su DVD

Trama BANDITI A PARIGI
Grazie alla collaborazione della moglie Laura, il bandito Joseph Castelli riesce ad evadere dalla prigione dove stava scontando la pena per un grosso colpo compiuto insieme con John Freddie, scampato alla condanna. John, per evitare di spartire il bottino con il complice, lo fa uccidere da due sicari, dando poi ad intendere a Laura di averlo fatto espatriare clandestinamente. Decisa a procurarsi il denaro necessario per raggiungere il marito e cominciare con lui una nuova vita, Laura mette in contatto con John un certo Jean, impiegato in una sala-corse, il quale ha in mente di effettuare una rapina ai danni dei suoi datori di lavoro. Il colpo riesce perfettamente, ma John non sembra disposto a dividere il ricavato con Laura e Jean. Nel regolamento di conti che segue, Laura viene uccisa, ma insieme con lei trovano la morte anche John e l'intera sua banda. Scampato ai feroci incontri, Jean si accinge a godersi con la fidanzata Pascale il frutto della rapina, ma un bandito sconosciuto si impadronisce del denaro e si dilegua.

 
Commenti inseriti: 0

Film scontati
film.zam.it 2005, Eventuali comunicazioni , segnalazioni e broken links possono essere inviati alla Redazione
Le schede e gli articoli pubblicati su zam.it possono essere riprodotti liberamente, a condizione che si specifichi l'autore e il link film.zam.it