Recensioni film
 
Cerca titolo esatto
 
Recensioni Film
ALLEGORICO
ANIMAZIONE
ARTI MARZIALI
AVVENTURA
AZIONE
BIBLICO
BIOGRAFICO
COMICHE
COMICO
COMMEDIA
CORTOMETRAGGIO
DOCUMENTARIO
DRAMMATICO
FAMILY
FANTAPOLITICO
FANTASCIENZA
FANTASY
FAVOLA
GIALLO
GROTTESCO
GUERRA
HORROR
INCHIESTA
MEDIOMETRAGGIO
MELODRAMMA
METAFORA
MITOLOGICO
MUSICALE
NOIR
OPERETTA
PARODIA
POLITICO
POLIZIESCO
PROGRAMMA TELEVISIVO
PSICOLOGICO
RELIGIOSO
ROMANTICO
SATIRICO
SENTIMENTALE
SOCIALE
SPIONAGGIO
SPORTIVO
STORICO
SURREALE
TELEVISIVO
THRILLER
TRAGICOMMEDIA
WESTERN

GLI INSOSPETTABILI

GLI INSOSPETTABILI
GenereCOMMEDIA
NOIR
Anno1972
Titolo Originale"SLEUTH"
Durata138m
PaeseGRAN BRETAGNA
Ispirato aTESTO TEATRALE DI ANTHONY SHAFFER
Musiche diCANZONI DI COLE PORTER
 
RegiaJOSEPH L. MANKIEWICZ
Attori
LAURENCE OLIVIER
MICHAEL CAINE
ALEC CAWTHORNE
JOHN MATTHEWS
EVE CHANNING
TEDDY MARTIN

Ricerca il film su DVD

Trama GLI INSOSPETTABILI
Andrew, un attempato gentiluomo inglese scrittore di romanzi gialli, invita nel suo castello, gremito di orripilanti automi, il giovane Milo, un parrucchiere di origine italiana, che gli sta portando via la moglie. La moglie non c'è e lo scrittore - che da anni si consola delle infedeltà della moglie con un'amante scandinava e al quale preme soltanto umiliare il rivale - propone a Milo di tirarsi in disparte, in cambio di un bel mucchio di gioielli custoditi nella cassaforte del castello: la sola condizione è che il giovane li rubi. Prestandosi al gioco, Milo inscena un furto in piena regola, accorgendosi troppo tardi d'esser caduto in un diabolico tranello. Il gentiluomo finge di scoprirlo con le mani nel sacco ed estratta una pistola, insensibile alle implorazioni del giovane, gli spara. Qualche giorno dopo, in casa di Andrew arriva un poliziotto, il commissario Doppler, che però non è altri che Milo, cui Andrew, soddisfatto d'averlo visto ai suoi piedi mezzo morto di paura, aveva sparato con un proiettile a salve. Venuto per ripagare lo scrittore con la sua stessa moneta, Milo annuncia ad Andrew di avergli uccisa l'amante e gli dà pochi minuti di tempo per trovare, prima che arrivi la polizia, le prove, da lui stesso disseminate nel castello, che gli farebbero attribuire il delitto. E', ancora un volta, una finzione, destinata però a concludersi con la rovina di entrambi: non sopportando l'umiliazione subìta, Andrew uccide veramente Milo, ma non ha alcuna speranza di occultare il delitto.

 
Commenti inseriti: 0

Film scontati
film.zam.it © 2005, Eventuali comunicazioni , segnalazioni e broken links possono essere inviati alla Redazione
Le schede e gli articoli pubblicati su zam.it possono essere riprodotti liberamente, a condizione che si specifichi l'autore e il link film.zam.it