Recensioni film
 
Cerca titolo esatto
 

Recensioni Film
ALLEGORICO
ANIMAZIONE
ARTI MARZIALI
AVVENTURA
AZIONE
BIBLICO
BIOGRAFICO
COMICHE
COMICO
COMMEDIA
CORTOMETRAGGIO
DOCUMENTARIO
DRAMMATICO
FAMILY
FANTAPOLITICO
FANTASCIENZA
FANTASY
FAVOLA
GIALLO
GROTTESCO
GUERRA
HORROR
INCHIESTA
MEDIOMETRAGGIO
MELODRAMMA
METAFORA
MITOLOGICO
MUSICALE
NOIR
OPERETTA
PARODIA
POLITICO
POLIZIESCO
PROGRAMMA TELEVISIVO
PSICOLOGICO
RELIGIOSO
ROMANTICO
SATIRICO
SENTIMENTALE
SOCIALE
SPIONAGGIO
SPORTIVO
STORICO
SURREALE
TELEVISIVO
THRILLER
TRAGICOMMEDIA
WESTERN

ORIZZONTE DI SANGUE

Genere-
Anno1943
Durata83m
PaeseITALIA
Ispirato aTRATTO DAL ROMANZO "I SENZA DIO" DI FEDERICO SINIBALDI
 
RegiaGENNARO RIGHELLI
Attori
ELVIRA BETRONE
ALBERTO CAPOZZI
VALENTINA CORTESE
HARRY FEIST
LUISA FERIDA
ARMANDO FURLAI
GUGLIELMO LEONCINI
GRAZIA LUCENTI
CARLO MARIOTTI
GIOVANNI ONORATO
GIOVANNI PETTI
MARIO PUCCI
PIETRO SHAROFF
OSVALDO VALENTI
ROLF WANKA

Ricerca il film su DVD

Trama ORIZZONTE DI SANGUE
Daria, una giovane popolana diventata allo scoppio della rivoluzione, il braccio destro di un truce commissario sovietico, si innamora di un giovanotto che non ha mai dimostrato simpatia per il nuovo regime. Essa gli fa dare un posto negli uffici del commissariato e lo piega al proprio amore col miraggio di una brillante carriera. Per lei il giovane lascia una ragazza di buona famiglia e per lei sopporta lo sprezzo di un amico che con lui aveva diviso il tetto ed il cibo. Ma si ravvede quando apprende che la fanciulla da lui abbandonata l'ha reso padre e, ancor più, quando è costretto a giudicare l'amico caduto in disgrazia e condannato a morte. Daria, inferocita dell'abbandono, lo fa arrestare e tende una turpe insidia alla compagna, ma mentre sta per eseguire il suo piano, essa rimane colpita dalla nobiltà d'animo della sua antagonista; un raggio di luce penetra nel suo cuore indurito e riesce a far liberare i due giovani con il loro pargoletto, pagando però con la vita questo atto generoso.

 
Commenti inseriti: 0

Film scontati
film.zam.it © 2005, Eventuali comunicazioni , segnalazioni e broken links possono essere inviati alla Redazione
Le schede e gli articoli pubblicati su zam.it possono essere riprodotti liberamente, a condizione che si specifichi l'autore e il link film.zam.it