Recensioni film
 
Cerca titolo esatto
 

Recensioni Film
ALLEGORICO
ANIMAZIONE
ARTI MARZIALI
AVVENTURA
AZIONE
BIBLICO
BIOGRAFICO
COMICHE
COMICO
COMMEDIA
CORTOMETRAGGIO
DOCUMENTARIO
DRAMMATICO
FAMILY
FANTAPOLITICO
FANTASCIENZA
FANTASY
FAVOLA
GIALLO
GROTTESCO
GUERRA
HORROR
INCHIESTA
MEDIOMETRAGGIO
MELODRAMMA
METAFORA
MITOLOGICO
MUSICALE
NOIR
OPERETTA
PARODIA
POLITICO
POLIZIESCO
PROGRAMMA TELEVISIVO
PSICOLOGICO
RELIGIOSO
ROMANTICO
SATIRICO
SENTIMENTALE
SOCIALE
SPIONAGGIO
SPORTIVO
STORICO
SURREALE
TELEVISIVO
THRILLER
TRAGICOMMEDIA
WESTERN

VERGOGNA SCHIFOSI!...

GenereDRAMMATICO
Anno1968
Durata97m
PaeseITALIA
 
RegiaMAURO SEVERINO
Attori
ROBERTO BISACCO
MARILIA BRANCO
LINO CAPOLICCHIO
IVANO DAVOLI
CLAUDIA GIANNOTTI
EZIO MARANO
PAOLA NARDI
CARLO PALMUCCI
MIRELLA PANFILI
FRANCA SCIUTTO
DANIEL SOLA
CARLO SPADONI
LUCIANO TACCONI
GRETA VAYAN
ANNA ZINNEMANN

Ricerca il film su DVD

Trama VERGOGNA SCHIFOSI!...
Tre giovani milanesi Lea, Andrea e Vanni, nel cui passato di viziosi c'è l'omicidio accidentale di un certo Manfred - il cui corpo fu da essi abbandonato in un giardino pubblico - a sei anni di distanza dal fatto ricevono, da uno sconosciuto che si firma "Vergogna, schifosi!", una foto compromettente accompagnata da una precisa richiesta di denaro. Ormai "arrivati" non potendosi permettere uno scandalo, i tre decidono di cedere, ma il misterioso ricattatore, pur aumentando più volte le pretese, non ritira mai il suo denaro. Un giorno un loro amico, Carletto, si fa vivo per invitarli a una mostra dei suoi quadri. Dubitando che il ricattatore sia proprio lui, lo reintroducono nel "giro" e, infine, decidono di ucciderlo, simulando un incidente. Morto e sepolto Carletto, i tre raggiungono, al mare, un gruppo di loro amici. A un tratto, qualcuno fa funzionare un registratore: ne vien fuori la voce del defunto, che confessa di non aver mai avuto l'intenzione di ricattarli sul serio, ma di essersi soltanto voluto divertire un poco alle loro spalle, servendosi di una vecchia foto trovata in un cassetto. Mentre i tre rimangono impietriti, gli altri, compreso il marito di Lea, fingono, non avendo alcun interesse a provocare uno scandalo, di non aver sentito.

 
Commenti inseriti: 0

Film scontati
film.zam.it © 2005, Eventuali comunicazioni , segnalazioni e broken links possono essere inviati alla Redazione
Le schede e gli articoli pubblicati su zam.it possono essere riprodotti liberamente, a condizione che si specifichi l'autore e il link film.zam.it