Recensioni film
 
Cerca titolo esatto
 

Recensioni Film
ALLEGORICO
ANIMAZIONE
ARTI MARZIALI
AVVENTURA
AZIONE
BIBLICO
BIOGRAFICO
COMICHE
COMICO
COMMEDIA
CORTOMETRAGGIO
DOCUMENTARIO
DRAMMATICO
FAMILY
FANTAPOLITICO
FANTASCIENZA
FANTASY
FAVOLA
GIALLO
GROTTESCO
GUERRA
HORROR
INCHIESTA
MEDIOMETRAGGIO
MELODRAMMA
METAFORA
MITOLOGICO
MUSICALE
NOIR
OPERETTA
PARODIA
POLITICO
POLIZIESCO
PROGRAMMA TELEVISIVO
PSICOLOGICO
RELIGIOSO
ROMANTICO
SATIRICO
SENTIMENTALE
SOCIALE
SPIONAGGIO
SPORTIVO
STORICO
SURREALE
TELEVISIVO
THRILLER
TRAGICOMMEDIA
WESTERN

I DIAVOLI N. 2

GenereDRAMMATICO
Anno1973
Titolo Originale"BLUE BLOOD"
Durata90m
PaeseGRAN BRETAGNA
Ispirato aNOVELLA "CARRY COT" DI ALEXANDER THYNNE
 
RegiaANDREW SINCLAIR
Attori
ANNA GAEL
DEREK JACOBI
FIONA LEWIS
OLIVER REED
MEG WINN OWEN

Ricerca il film su DVD

Trama I DIAVOLI N. 2
La giovane tedesca Beate Krug, reduce da cure psichiatriche e bisognosa di guadagnare, giunge al castello di Lord Gregory Landsbury per fare da governante ai due figli dello stesso e di Milady Lily: Edgar, l'erede, e la piccolissima Katia. Nel palazzo la Krug trova una strana situazione: Lily è costantemente assente per delle tournées come cantante; Lord Gregory passa le sue notti con l'amante Carlotta e abbandona fa cura della casa al maggiordomo Tom che, in realtà, sembra essere il padrone di tutto e di tutti. Quando Milady Lily torna a casa durante un intervallo di impegni, rimane inorridita per i segni di sevizie che trova sui corpicini di Edgar e Katia. Mentre Beate tende ad accusare Tom, questi trova maggior credito nello scaricare ogni responsabilità sulla gover-nante che viene licenziata. La tedesca, dopo una serie di incubi demoniaci, si allontana lasciando il campo completamente sgombro al prorompente Tom.

 
Commenti inseriti: 0

Film scontati
film.zam.it © 2005, Eventuali comunicazioni , segnalazioni e broken links possono essere inviati alla Redazione
Le schede e gli articoli pubblicati su zam.it possono essere riprodotti liberamente, a condizione che si specifichi l'autore e il link film.zam.it