Recensioni film
 
Cerca titolo esatto
 

Recensioni Film
ALLEGORICO
ANIMAZIONE
ARTI MARZIALI
AVVENTURA
AZIONE
BIBLICO
BIOGRAFICO
COMICHE
COMICO
COMMEDIA
CORTOMETRAGGIO
DOCUMENTARIO
DRAMMATICO
FAMILY
FANTAPOLITICO
FANTASCIENZA
FANTASY
FAVOLA
GIALLO
GROTTESCO
GUERRA
HORROR
INCHIESTA
MEDIOMETRAGGIO
MELODRAMMA
METAFORA
MITOLOGICO
MUSICALE
NOIR
OPERETTA
PARODIA
POLITICO
POLIZIESCO
PROGRAMMA TELEVISIVO
PSICOLOGICO
RELIGIOSO
ROMANTICO
SATIRICO
SENTIMENTALE
SOCIALE
SPIONAGGIO
SPORTIVO
STORICO
SURREALE
TELEVISIVO
THRILLER
TRAGICOMMEDIA
WESTERN

OMICIDIO PER VOCAZIONE

GenereGIALLO
Anno1967
Durata81m
PaeseITALIA
 
RegiaVITTORIO SINDONI
Attori
SERGIO BALDACCHINO
FEMI BENUSSI
ALDO BRUNO
VALERIA CIANGOTTINI
ERNESTO COLLI
ARNALDO DE ANGELIS
TOM DRAKE
ANDREA FANTASIA
IVO GARRANI
VIRGINIO GAZZOLO
JEANNETTE LEN
ALESSANDRA MARAVIA
AURELIO MARCONI
ISARCO RAVAIOLI
GIACOMO RICCI
NICOLAS SOLARI
SILVANO SPADACCINO

Ricerca il film su DVD

Trama OMICIDIO PER VOCAZIONE
Travolto da un treno, il casellante Oscar muore lasciando una cospicua eredità al figlio adottivo Jeannot. Le modalità del testamento suscitano un'aspra reazione da parte di Léon, marito di Rosalie, che è, con Simone e Colette, uno dei figli del defunto. Qualche tempo dopo sui binari che corrono davanti al casello viene trovato un corpo martoriato, che indossa le vesti di Jeannot. Mentre la polizia brancola nel buio, muoiono assassinati, uno dopo l'altro, Rosalie, Colette e l'amante di Simone, mentre lo stesso Léon perde la vita nei tentativo di sfuggire alla polizia, che lo sospettava autore del triplice omicidio. Rimasta unica erede, Simone abbandona la casa paterna e si rifugia in città. Ma una terribile sorpresa l'attende: Jeannot è vivo ed è l'autore, assieme a un corrotto ispettore della polizia, del piano diretto a sterminare gli eredi di Oscar. I due cercano di uccidere la ragazza, ma il vice ispettore che, sospettando del suo superiore, ne aveva seguito le mosse, giunge in tempo a salvarla.

 
Commenti inseriti: 0

Film scontati
film.zam.it © 2005, Eventuali comunicazioni , segnalazioni e broken links possono essere inviati alla Redazione
Le schede e gli articoli pubblicati su zam.it possono essere riprodotti liberamente, a condizione che si specifichi l'autore e il link film.zam.it