Recensioni film
 
Cerca titolo esatto
 

Recensioni Film
ALLEGORICO
ANIMAZIONE
ARTI MARZIALI
AVVENTURA
AZIONE
BIBLICO
BIOGRAFICO
COMICHE
COMICO
COMMEDIA
CORTOMETRAGGIO
DOCUMENTARIO
DRAMMATICO
FAMILY
FANTAPOLITICO
FANTASCIENZA
FANTASY
FAVOLA
GIALLO
GROTTESCO
GUERRA
HORROR
INCHIESTA
MEDIOMETRAGGIO
MELODRAMMA
METAFORA
MITOLOGICO
MUSICALE
NOIR
OPERETTA
PARODIA
POLITICO
POLIZIESCO
PROGRAMMA TELEVISIVO
PSICOLOGICO
RELIGIOSO
ROMANTICO
SATIRICO
SENTIMENTALE
SOCIALE
SPIONAGGIO
SPORTIVO
STORICO
SURREALE
TELEVISIVO
THRILLER
TRAGICOMMEDIA
WESTERN

IO E DIO

GenereDRAMMATICO
Anno1970
Durata81m
PaeseITALIA
 
RegiaPASQUALE SQUITIERI
Attori
SALVATORE BILLA
BERNARD FABER
NICOLE LE BOURG
PAOLA NATALE
ANNA ORSO
SANDRA PALLADINO
SALVATORE PUNTILLO
GLORIA SELVA
JOSE' TORRES

Ricerca il film su DVD

Trama IO E DIO
Parroco di un misero villaggio di montagna, Don Paolo cerca di educare i suoi fedeli ad essere autenticamente cristiani, a non confondere la religiosità con le pratiche superstiziose. Costretto da un'improvvisa malattia a restare in casa di un pastore, Giacomo, da cui s'era recato in visita, scopre che la figlia di questi, Anna, si è innamorata di lui. Sentendo di ricambiare i suoi sentimenti, ma obbligato, al tempo stesso, dal voto di castità, si reca, per essere illuminato, dal Vescovo, ma fugge sentendolo estraneo e inaccessibile, prima ancora di avergli parlato. Tornato al villaggio e accusato da Giacomo di avergli sedotta la figlia, Don Paolo sottrae la ragazza ad una strega, alla quale era stata affidata per esorcismi, e fugge con lei sulla montagna, inseguito dai paesani inferociti. Contemporaneamente si trovano sul posto i poliziotti, alla ricerca di un mezzadro, Giuseppe, che si è vendicato, uccidendo il proprietario del suo fondo, di un'ingiustizia subita. Trovatosi a fianco di Giuseppe Don Paolo - dopo aver visto Anna, ferita durante la colluttazione con la strega, morire tra le sue braccia e il mezzadro cadere sotto i colpi sparati dagli agenti - folle di paura, di fronte alla sempre più vicina minaccia di Giacomo e degli altri, imbraccia il fucile di Giuseppe e comincia a sparare all'impazzata.

 
Commenti inseriti: 0

Film scontati
film.zam.it © 2005, Eventuali comunicazioni , segnalazioni e broken links possono essere inviati alla Redazione
Le schede e gli articoli pubblicati su zam.it possono essere riprodotti liberamente, a condizione che si specifichi l'autore e il link film.zam.it