Recensioni film
 
Cerca titolo esatto
 

Recensioni Film
ALLEGORICO
ANIMAZIONE
ARTI MARZIALI
AVVENTURA
AZIONE
BIBLICO
BIOGRAFICO
COMICHE
COMICO
COMMEDIA
CORTOMETRAGGIO
DOCUMENTARIO
DRAMMATICO
FAMILY
FANTAPOLITICO
FANTASCIENZA
FANTASY
FAVOLA
GIALLO
GROTTESCO
GUERRA
HORROR
INCHIESTA
MEDIOMETRAGGIO
MELODRAMMA
METAFORA
MITOLOGICO
MUSICALE
NOIR
OPERETTA
PARODIA
POLITICO
POLIZIESCO
PROGRAMMA TELEVISIVO
PSICOLOGICO
RELIGIOSO
ROMANTICO
SATIRICO
SENTIMENTALE
SOCIALE
SPIONAGGIO
SPORTIVO
STORICO
SURREALE
TELEVISIVO
THRILLER
TRAGICOMMEDIA
WESTERN

QUANDO IL PENSIERO DIVENTA CRIMINE

GenereNOIR
Anno1973
Titolo Originale"LONELY KILLER"
Durata80m
PaeseFRANCIA
 
RegiaBORIS SZULZINGER
Attori
GEORGES AMINEL
CHRISTIAN BARBIER
ROLAND MADEN
NATHALIE NERVAL
DOMINIQUE ROLLIN

Ricerca il film su DVD

Trama QUANDO IL PENSIERO DIVENTA CRIMINE
Roland e Jacques, alle prime luci dell'alba, in una strada che si snoda tra i boschi di Parigi, tallonano a lungo, con l'ennesima macchina rubata, una anziano operaio, che procede faticosamente sul suo motorino. Lo terrorizzano e poi lo uccidono freddamente. Infine si fotografano a vicenda con il fucile in mano, accanto al cadavere. Riprendono quindi, senza particolari problemi, le loro piraterie, i loro scippi, la loro vita notturna di omosessuali a pagamento, sullo sfondo della grande metropoli francese. Consegnano anzi le foto del loro delitto a Robert, un giornalista, che si avvaleva delle loro prestazioni. Quest'ultimo sconvolto dalla cosa e solo dopo due giorni si decide a consegnare il materiale alla polizia. Roland e Jacques si rendono infine conto che saranno tra poco braccati. Per questo decidono di abbandonare la citt. Lungo l'autostrada hanno ancora l'occasione di uccidere un benzinaio, per il solo capriccio di non volerlo pagare. Poi, abbandonata l'auto sul brodo della strada, fuggono per i boschi. La polizia ormai sulle loro tracce. Dopo qualche ora di inseguimento, i due vengono presi ed ammanettati. Il film si chiude con l'affermazione: "Si tratta di due personaggi realmente esistiti: Roland fu ucciso poi dal figlio della prima vittima e Jacques fu ghigliottinato".

 
Commenti inseriti: 0

Film scontati
film.zam.it 2005, Eventuali comunicazioni , segnalazioni e broken links possono essere inviati alla Redazione
Le schede e gli articoli pubblicati su zam.it possono essere riprodotti liberamente, a condizione che si specifichi l'autore e il link film.zam.it