Recensioni film
 
Cerca titolo esatto
 

Recensioni Film
ALLEGORICO
ANIMAZIONE
ARTI MARZIALI
AVVENTURA
AZIONE
BIBLICO
BIOGRAFICO
COMICHE
COMICO
COMMEDIA
CORTOMETRAGGIO
DOCUMENTARIO
DRAMMATICO
FAMILY
FANTAPOLITICO
FANTASCIENZA
FANTASY
FAVOLA
GIALLO
GROTTESCO
GUERRA
HORROR
INCHIESTA
MEDIOMETRAGGIO
MELODRAMMA
METAFORA
MITOLOGICO
MUSICALE
NOIR
OPERETTA
PARODIA
POLITICO
POLIZIESCO
PROGRAMMA TELEVISIVO
PSICOLOGICO
RELIGIOSO
ROMANTICO
SATIRICO
SENTIMENTALE
SOCIALE
SPIONAGGIO
SPORTIVO
STORICO
SURREALE
TELEVISIVO
THRILLER
TRAGICOMMEDIA
WESTERN

FORZA "G"

GenereDOCUMENTARIO
Anno1972
Durata105m
PaeseITALIA
 
RegiaDUCCIO TESSARI
Attori
PINO COLIZZI
ERNESTO COLLI
MICO CUNDARI
DORI GHEZZI
MAGDA KONOPKA
GIANCARLO PRETE
ESMERALDA RUSPOLI
RICCARDO SALVINO
ANITA STRINDBERG
MERYLIN YORDAN

Ricerca il film su DVD

Trama FORZA "G"
Fin da ragazzo, assistendo alle evoluzioni della Squadriglia Acrobatica dell'Aviazione Italiana, Gianni Orlando ha coltivato l'ambizione di far parte di quel selezionatissimo nucleo di piloti. Dopo aver conseguito, giovanissimo, il brevetto di pilota, egli si arruola nell'Aviazione Militare. Riuscito a entrare, grazie all'influenza della propria famiglia, nella Squadriglia Acrobatica, viene accolto con diffidenza dai colleghi e dai superiori: relegato al ruolo di seconda riserva. E con queste mansioni egli segue la Squadriglia Italia alle competizioni internazionali di Parigi, dove i piloti inglesi colgono una brillante affermazione. Nei mesi successivi, Orlando sperimenta nuove evoluzioni acrobatiche che, pur lasciando stupefatti i superiori, vengono proibite in quanto giudicate troppo rischiose. Contravvenendo agli ordini ricevuti, Orlando convince i colleghi ad eseguire le nuove figurazioni acrobatiche alle gare internazionali di Rivolto, ed proprio grazie ad esse che la Squadriglia Italiana riesce a conquistare la vittoria sulla pattuglia acrobatica britannica.

 
Commenti inseriti: 0

Film scontati
film.zam.it 2005, Eventuali comunicazioni , segnalazioni e broken links possono essere inviati alla Redazione
Le schede e gli articoli pubblicati su zam.it possono essere riprodotti liberamente, a condizione che si specifichi l'autore e il link film.zam.it