Recensioni film
 
Cerca titolo esatto
 

Recensioni Film
ALLEGORICO
ANIMAZIONE
ARTI MARZIALI
AVVENTURA
AZIONE
BIBLICO
BIOGRAFICO
COMICHE
COMICO
COMMEDIA
CORTOMETRAGGIO
DOCUMENTARIO
DRAMMATICO
FAMILY
FANTAPOLITICO
FANTASCIENZA
FANTASY
FAVOLA
GIALLO
GROTTESCO
GUERRA
HORROR
INCHIESTA
MEDIOMETRAGGIO
MELODRAMMA
METAFORA
MITOLOGICO
MUSICALE
NOIR
OPERETTA
PARODIA
POLITICO
POLIZIESCO
PROGRAMMA TELEVISIVO
PSICOLOGICO
RELIGIOSO
ROMANTICO
SATIRICO
SENTIMENTALE
SOCIALE
SPIONAGGIO
SPORTIVO
STORICO
SURREALE
TELEVISIVO
THRILLER
TRAGICOMMEDIA
WESTERN

L'INCESTO

GenereDRAMMATICO
Anno1965
Titolo Originale"WAELSUNGENBLUT"
Durata77m
PaeseGERMANIA
Ispirato aRACCONTO THOMAS MANN
 
RegiaROLF THIELE
Attori
GERD BALTUS
ILSE DREXL
RUDOLF FORSTER
INGEBORG HALLSTEIN
MARGOT HIELSCHER
MICHAEL MAIEN
GUNTHER MALZACHER
ELENA NATHANAEL
CHRISTOPH QUEST
RUDOLF RHOMBERG

Ricerca il film su DVD

Trama L'INCESTO
Il tenente Justus Bekkeratt è l'unico, fra gli ufficiali prussiani, che non abbia sangue nobile nelle vene, ed è riuscito a superare le barriere di casta soltanto perché suo padre, commericante, ha venduto stoffa all'esercito a un prezzo molto conveniente. Il suo pari grado, il conte Kuntz, si è accorto dell'interesse che Justus ha nei confronti della contessina Sieglinde, sua sorella, e un giorno, giocando a carte con lui, si impegna, se perdente, a presentarlo alla famiglia. Quando ciò avviene, Bekkeratt, fattosi ardito, chiede al conte padre la mano di Sieglinde. Legata da morboso affetto al fratello Siegmund, la giovane, per scoraggiarlo pone una condizione: Bekkeratt deve attraversare nudo la città a cavallo. Il tenente, però, ottempera alla bizzarra richiesta e Sieglinde è costretta a tener fede alla parola data. Alla vigilia delle nozze, dopo aver assistito alla rappresentazione dell'opera "Walkiria" - storia di un amore incestuoso - anche Sieglinde e Siegmund suggellano carnalmente il loro amore.

 
Commenti inseriti: 0

Film scontati
film.zam.it © 2005, Eventuali comunicazioni , segnalazioni e broken links possono essere inviati alla Redazione
Le schede e gli articoli pubblicati su zam.it possono essere riprodotti liberamente, a condizione che si specifichi l'autore e il link film.zam.it