Recensioni film
 
Cerca titolo esatto
 

Recensioni Film
ALLEGORICO
ANIMAZIONE
ARTI MARZIALI
AVVENTURA
AZIONE
BIBLICO
BIOGRAFICO
COMICHE
COMICO
COMMEDIA
CORTOMETRAGGIO
DOCUMENTARIO
DRAMMATICO
FAMILY
FANTAPOLITICO
FANTASCIENZA
FANTASY
FAVOLA
GIALLO
GROTTESCO
GUERRA
HORROR
INCHIESTA
MEDIOMETRAGGIO
MELODRAMMA
METAFORA
MITOLOGICO
MUSICALE
NOIR
OPERETTA
PARODIA
POLITICO
POLIZIESCO
PROGRAMMA TELEVISIVO
PSICOLOGICO
RELIGIOSO
ROMANTICO
SATIRICO
SENTIMENTALE
SOCIALE
SPIONAGGIO
SPORTIVO
STORICO
SURREALE
TELEVISIVO
THRILLER
TRAGICOMMEDIA
WESTERN

EFFETTO NOTTE

GenereCOMMEDIA
DRAMMATICO
Anno1973
Titolo Originale"LA NUIT AMERICAINE"
Durata115m
PaeseFRANCIA
ITALIA
 
RegiaFRANCOIS TRUFFAUT
Attori
JACQUELINE BISSET
VALENTINA CORTESE
ALEXANDRA STEWART
JEAN-PIERRE AUMONT
JEAN-PIERRE LEAUD
FRANCOIS TRUFFAUT
NATHALIE BAYE
DAVID MARKHAM
JEAN CHAMPION
NIKE ARRIGHI
JEAN-FRANCOIS STEVENIN
MARCEL BERBERT
HENRY GRAHAM
GASTON JOLY
BERNARD MENEZ
JEAN PANISSE
ZENAIDE ROSSI
MAURICE SEVENO
CHRISTOPHE VESQUE

Ricerca il film su DVD

Trama EFFETTO NOTTE
Il regista Ferrand sta realizzando il film "Vi presento Pamela" presso gli studi "La Victorine" di Nizza. Esso narra come la protagonista, giovane inglese appena sposata a un ragazzo altrettanto giovane, giunta sulla Costa Azzurra si innamora del suocero che, dopo la sua fuga con lei, verrà ucciso dal figlio tradito. L'attrice che interpreta la protagonista non ha potuto terminare le riprese del suo precedente film a causa di un esaurimento nervoso e per ciò alla produzione di "Vi presento Pamela" è stata negata la sua assicurazione; la qualcosa provoca inconvenienti finanziari quando la donna è costretta a interrompere le riprese a causa di una ricaduta nel suo male. Ma nel corso della lavorazione nascono difficoltà ancora più gravi: l'attempata Sèverine, patetica alcoolizzata, dimentica le battute e costringe a numerose ripetizioni; Alphonse (in "Vi presento Pamela" interpreta il figlio tradito) viene abbandonato dalla fidanzata Liliane che fugge in Inghilterra con un "cascatore"; Alexandre (il suocero) muore mentre va a raggiungere il figlioccio Christian, e la produzione e il regista sono costretti a ridurre il film e a modificarne le ultime scene. Ma data la buona volontà del regista e del produttore delegato Bertrand, appoggiati dagli sforzi dell'èquipe artistica e tecnica, il film si conclude. Nel frattempo fra i cineasti è nata una specie di famiglia che però è costretta, con qualche rimpianto, a disciogliersi non appena terminato l'ultimo ciak.

 
Commenti inseriti: 0

Film scontati
film.zam.it © 2005, Eventuali comunicazioni , segnalazioni e broken links possono essere inviati alla Redazione
Le schede e gli articoli pubblicati su zam.it possono essere riprodotti liberamente, a condizione che si specifichi l'autore e il link film.zam.it